Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli investimenti immobiliari alla luce dello IAS 40

Obiettivo del presente elaborato di tesi è quello di analizzare la normativa in materia di valutazione degli investimenti immobiliari, alla luce delle recenti modifiche normative che si sono imposte con l’applicazione degli IAS, in particolare con lo IAS 40.
Nel Capitolo I si è proprio ripercorso l’iter di formazione, di applicazione e di recepimento degli IAS, evidenziando altresì le ragioni di fondo che hanno portato alla loro introduzione, cercando di analizzarne il campo di applicazione e il loro collocamento rispetto alla normativa civilistica.
Più nello specifico, nel Capitolo II si è estesa l’analisi degli IAS al campo degli immobili, procedendo dapprima ad una loro classificazione, per poi esaminare più diffusamente lo IAS 40 relativo proprio agli investimenti immobiliari. Si è cercato di trattare con attenzione il principio del fair value, per poi presentare anche un esempio applicativo pratico..
Nel Capitolo III si è quindi proceduto ad alcuni approfondimenti, quali i cambiamenti di destinazione e le dismissioni degli immobili, per poi trattare anche la tematica delle informazioni richieste dalla Nota Integrativa.
Infine, nel Capitolo IV si è ritenuto interessante presentare un caso pratico relativo agli immobili civili da reddito in leasing, evidenziando le principali differenze derivanti dall’applicazione della normativa nazionale o degli IAS.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE Obiettivo del presente elaborato di tesi è quello di analizzare la normativa in materia di valutazione degli investimenti immobiliari, alla luce delle recenti modifiche normative che si sono imposte con l’applicazione degli IAS, in particolare con lo IAS 40. Nel Capitolo I si è proprio ripercorso l’iter di formazione, di applicazione e di recepimento degli IAS, evidenziando altresì le ragioni di fondo che hanno portato alla loro introduzione, cercando di analizzarne il campo di applicazione e il loro collocamento rispetto alla normativa civilistica. Più nello specifico, nel Capitolo II si è estesa l’analisi degli IAS al campo degli immobili, procedendo dapprima ad una loro classificazione, per poi esaminare più diffusamente lo IAS 40 relativo proprio agli investimenti immobiliari. Si è cercato di trattare con attenzione il principio del fair value, per poi presentare anche un esempio applicativo pratico.. Nel Capitolo III si è quindi proceduto ad alcuni approfondimenti, quali i cambiamenti di destinazione e le dismissioni degli immobili, per poi trattare anche la tematica delle informazioni richieste dalla Nota Integrativa. Infine, nel Capitolo IV si è ritenuto interessante presentare un caso pratico relativo agli immobili civili da reddito in leasing, evidenziando le principali differenze derivanti dall’applicazione della normativa nazionale o degli IAS.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Alessio Servetti Contatta »

Composta da 79 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1329 click dal 10/07/2009.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.