Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi statistica degli indicatori ambientali

Questa tesi analizza la situazione ambientale delle province italiana sulla base degli indicatori ambientali rilevati dall'istat. Vengono raggruppate le province italiane con l'ausilio di tecniche statistiche ponendo particolare attenzione alla situazione di Napoli e Campania

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Introduzione Negli ultimi anni il tema dell’ambiente è divenuto sempre più centrale nel dibattito dell’opinione pubblica. In precedenza, le risorse ambientali erano state considerate illimitate e sempre a disposizione dell’uomo. Pochi si erano posti il problema che un utilizzo non corretto delle risorse naturali potesse costituire un problema per le generazioni future. Con l’affermarsi della consapevolezza dell’emergenza ambientale, invece, è sempre più considerato indispensabile il monitoraggio dell’ambiente tramite processi di reporting ambientale. Con questo termine si indica, in maniera sintetica, l’insieme di attività svolte solitamente, ma non esclusivamente, da organismi governativi per fornire ad enti sovranazionali informazioni di natura ambientale richiesti, di solito, in ottemperanza a specifici strumenti legislativi. Ultimamente l’espressione reporting ambientale viene utilizzata per indicare qualsiasi tipologia di rapporto sulla natura dell’ambiente. Il reporting ambientale è solo l’ultima fase del processo di estrazione dell’informazione sull’ambiente che ha il suo momento iniziale nella raccolta di dati per la costruzione di indicatori e/o indici statistici. Senza valide ed efficaci misure statistiche, pertanto, non si può dar inizio a quel processo di estrazione dell’informazione ambientale necessario ai policy maker per poter prendere decisioni in modo corretto. L’obiettivo che si vuole perseguire è quello di far divenire gli indicatori ambientali sempre più centrali nella definizione delle politiche ambientali in modo del tutto simile a quello che avviene per gli indicatori economici nella definizione

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Giancarlo Cornelio Contatta »

Composta da 68 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2736 click dal 16/07/2009.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.