Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La controinformazione in Italia nella seconda metà degli anni 70: l'esperienza di ''Lotta Continua''

Viaggio negli anni di piombo attraverso le pagine di "Lotta Continua". Analisi e nascita della controinformazione in Italia.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE La controinformazione in Italia è stato un fenomeno che è nato insieme alle agitazioni delle fine degli anni ’60. La sua nascita è da ricondurre alla necessità di unire, aggregare e formare quelle masse di giovani manifestanti e di veicolare la loro “rabbia” verso qualcosa di costruttivo. Sottovalutata all’inizio, la controinformazione è arrivata, grazie alla sua organizzazione, a conquistarsi spazi e a creare un’opinione pubblica; inoltre è riuscita a svelare ciò che “doveva” essere nascosto e taciuto. Gli eventi per fare controinformazione non sono certo mancati. L’Italia degli anni di piombo è stato un susseguirsi di episodi di cronaca riconducibili alla politica. Il banco di prova della controinformazione è stato la produzione del testo “La strage di Stato”, nel quale si svolgeva un’inchiesta sulla strage di Piazza Fontana del 12 Dicembre 1969. Con questo testo si voleva dimostrare, oltre all’innocenza degli anarchici, la colpevolezza di apparati dello Stato in concorso con i neofascisti. Attraverso un lavoro meticoloso “La strage di Stato” ha ricevuto molti consensi ed è riuscito a far aprire diversi processi. Nel panorama relativamente vasto della controinformazione italiana un ruolo fondamentale lo ha giocato il giornale “Lotta Continua”. “Lotta Continua” nasce per dar voce all’omonimo movimento, ma sin da subito si caratterizzerà per il suo taglio controinformativo. Nasce nel 1969 ed anche essa fornirà un buon aiuto alla realizzazione de “La strage di Stato”. “Lotta Continua” 2

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Alberto Castellani Contatta »

Composta da 88 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1838 click dal 31/07/2009.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.