Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La traduzione anglosassone della Historia ecclesiastica di Beda, Cap I, 15

INTRODUZIONE
Nel nostro lavoro ci proponiamo di analizzare i rapporti esistenti tra la Historia ecclesiastica di Beda e la versione di essa in anglosassone compiuta da autore anonimo, probabilmente nel IX secolo, durante il regno di re Alfredo. La scelta di questa analisi è dettata dalla grande importanza che i due testi, quello latino e quello anglosassone, hanno nella storia e nella letteratura antico-inglesi.

Il lavoro si articola in tre capitoli.
Nel primo si traccia un quadro generale della vita e delle opere di Beda, dando maggiore spazio alla Historia ecclesiastica, e si riportano le notizie riguardanti la tradizione manoscritta che ci ha permesso di conoscere il suo scritto storico più importante. Nel secondo capitolo viene descritto il periodo di storia inglese che corrisponde al regno di Alfredo; particolare attenzione viene rivolta al programma culturale che il re sassone occidentale mise in atto. Nella seconda parte del capitolo vengono affrontati i problemi esterni riguardanti la versione anglosassone della Historia ecclesiastica di Beda. Oltre alle notizie relative ai manoscritti che ci hanno tramandato il testo anglosassone, vi sono considerazioni di carattere linguistico. Infine, viene affrontato il problema della attribuzione di Bede.
Nel terzo capitolo vengono descritti in linea generale i rapporti esistenti tra la Historia ecclesiastica e la sua versione in lingua anglosassone.

la tesi e' disponibile anche in inglese. The thesis is also available in English

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Nel nostro lavoro ci proponiamo di analizzare i rapporti esistenti tra la Historia ecclesiastica di Beda e la versione di essa in anglosassone compiuta da autore anonimo, probabilmente nel IX secolo, durante il regno di re Alfredo. La scelta di questa analisi è dettata dalla grande importanza che i due testi, quello latino e quello anglosassone, hanno nella storia e nella letteratura antico-inglesi. Il lavoro si articola in tre capitoli. Nel primo si traccia un quadro generale della vita e delle opere di Beda, dando maggiore spazio alla Historia ecclesiastica, e si riportano le notizie riguardanti la tradizione manoscritta che ci ha permesso di conoscere il suo scritto storico più importante. Nel secondo capitolo viene descritto il periodo di storia inglese che corrisponde al regno di Alfredo; particolare attenzione viene rivolta al programma culturale che il re sassone occidentale mise in atto. Nella seconda parte del capitolo vengono affrontati i problemi esterni riguardanti la versione

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Delia Tenaglia Contatta »

Composta da 153 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1626 click dal 03/09/2009.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.