Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Applicazioni di metodologie della progettazione alle sospensioni motociclistiche

Questo testo si propone l’obbiettivo di mostrare un metodo per la selezione di principi costruttivi di sospensioni anteriori di motociclette, con la possibilità di applicazione del metodo analizzato alle più svariate applicazioni progettuali.
L’elaborato si suddividerà in una prima parte in cui si analizza l’elemento, oggetto dello studio da effettuare, in modo generale osservando le parti fondamentali da cui esso è costituito e la funzione fornita da tali elementi costitutivi; successivamente si analizzeranno le funzioni che il particolare studiato deve svolgere nel contesto in cui è inserito; nella parte seguente, prima di passare all’utilizzo del metodo osservato, si necessità di una ricerca che comprenda tutte le soluzioni costruttive storiche e attuali che sono state realizzate per poter attingere tutte le nozioni riguardanti il particolare che si vuole andare a utilizzare. Infine l’ultima parte del mio elaborato comprende la spiegazione del metodo logico di scelta analizzato con alcuni esempi applicativi riguardanti le sospensioni anteriori di motociclette.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Questo testo si propone l obbiettivo di mostrare un metodo per la selezione di principi costruttivi di sospensioni anteriori di motociclette, con la possibilit di applicazione del metodo analizzato alle piø svariate applicazioni progettuali. L elaborato si suddivider in una prima parte in cu i si analizza l elemento, oggetto dello studio da effettuare, in modo generale osservando le parti fondamentali da cui esso Ł costituito e la funzione fornita da tali elementi costitutivi; successivamente si analizzeranno le funzioni che il particolare studiato deve svolgere nel contesto in cui Ł inserito; nella parte seguente, prima di passare all utilizzo del metodo osservato, si necessit di una ricerca che comprenda tutte le sol uzioni costruttive storiche e attuali che sono state realizzate per poter attingere tutte le nozioni riguardanti il particolare che si vuole andare a utilizzare. Infine l ultima parte del mio elaborato comprende la spiegazione del metodo logico di scelta analizzato con alcuni esempi applicativi riguardanti le sospensioni anteriori di motociclette.

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Andrea Rampazzi Contatta »

Composta da 70 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 506 click dal 16/10/2009.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.