Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cochabamba in Bolivia, anno 2000: una guerra dell'acqua nel periodo della globalizzazione

Acqua come risorsa essenziale e primaria. E' un bene comune o un bene economico? Gli organismi internazionali che si occupano di acqua. Multinazionali dell'acqua. Movimenti in difesa dell'acqua. Caso studio: Guerra a Cochabamba, in Bolivia anno 2000.Legge 2029. Coordinadora de defensa del agua y la vida.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE L’acqua rappresenta una risorsa primaria essenziale per la vita di tutti noi. La sua importanza è data dal carattere indispensabile che possiede; qualsiasi bene, esclusa l’acqua appunto, l’aria e la luce solare, possiede un sostituto. Considerato dunque, che l’acqua è sinonimo di vita, e in quanto tale dovrebbe poter essere usufruibile da tutta la comunità in ugual modo, dobbiamo ritenere la risorsa idrica come un bene comune e non come un capitale da sfruttare senza remore. Non sempre però tale visione è condivisa, e anzi negli ultimi anni ha preso piede l’idea che al fine di tutelare la risorsa sia meglio che essa diventi un bene economico. È importante prendere atto del fatto che attualmente nel mondo “un miliardo e mezzo di persone non hanno accesso all’acqua potabile, e due miliardi non godono di sistemi igienici”. 1 Inoltre possiamo trovare nel mondo un’enorme disparità nella distribuzione, sia a livello nord – sud, che a livello locale fra zone più ricche e zone meno sviluppate. È per questo motivo che il mio lavoro è dedicato ad una risorsa così indispensabile, come l’acqua e alle ripercussioni che ha avuto in ambito economico e politico a livello internazionale. Nel 1995 Ismail Serageldin, vicepresidente della Banca Mondiale, affermava: “Se le guerre del XX° secolo sono state combattute per il 1 UNDP (a cura di), Lo sviluppo umano. Rapporto 2006: L’acqua tra potere e povertà , Rosenberg & Sellier, 2006. 3

Laurea liv.I

Facoltà: Interfacoltà : Scienze Politiche - Scienze della Formazione - Medicina

Autore: Ilaria Romagnoli Contatta »

Composta da 80 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1060 click dal 22/10/2009.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.