Skip to content

Obiettivi di performance e strategie aziendali. Il caso Krifi S.p.A.

Informazioni tesi

  Autore: Alessandra Depaola
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2008-09
  Università: Università degli Studi di Ferrara
  Facoltà: Economia
  Corso: Scienze economico-aziendali
  Relatore: Emidia Vagnoni
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 125

Il mondo delle imprese sta oggi vivendo una fase di profonda trasformazione e questo è dovuto in particolare alla velocità di evoluzione dei mercati e alle crescenti variabili da tenere in considerazione. Tali dinamiche costringono le organizzazioni a cercare un continuo adattamento, questo non è però una condizione sufficiente: le imprese stesse infatti dovrebbero promuovere il continuo cambiamento, indentificandolo come un’opportunità per crescere.
L’attuale contesto sociale ed economico, la globalizzazione e le
nuove frontiere tecnologiche rendono molto complessa e difficoltosa l’operatività delle imprese. Sono molte le imprese presenti in qualsiasi mercato e gli acquirenti sono sempre più esperti e sicuri nelle decisioni d’acquisto. Ciò comporta che il pieno raggiungimento del successo e dei risultati reddituali deve per forza di cose passare per una corretta analisi ambientale e per la definizione di una strategia attenta a tutti i fattori critici.
La creazione di realtà di successo in un contesto così competitivo è rara, e sempre più discende da politiche manageriali ben ponderate approvate nell’ambito di un’accurata programmazione.

Si può osservare come il panorama delle modalità competitive si presenti assai variegato a causa dell’assenza di una formula vincente universale, omologabile dai vertici aziendali e replicabile all’infinito. Il successo, dunque, sembra essere una prerogativa di quelle imprese che riescono a farsi strada su sentieri non ancora battuti, valorizzando le proprie peculiarità non imitabili dai rivali.
Nella realtà, l’attività dell’impresa non si esaurisce e non si sviluppa semplicemente nel conseguire o nel massimizzare un profitto. Anche se il guadagno economico può essere considerato come una delle finalità principali, gli obiettivi aziendali comprendono una visione più ampia, connessa con lo sviluppo e con il ruolo nel mercato. Questi elementi governano la precisazione della strategia.
Il tema fondamentale preso in considerazione in questa tesi riguarda la qualità riferita al prodotto, ma non solo, come strategia su cui basare il successo aziendale. Puntare sulla qualità può costituire, infatti, un modo per conseguire un vantaggio competitivo e per far fronte al mutamento delle esigenze dei consumatori.
Il lavoro è suddiviso in quattro capitoli: il primo capitolo è focalizzato sul concetto generale di strategia aziendale ovvero sui vari significati che essa può assumere, quali sono le sue caratteristiche fondamentali e il ruolo che svolge all’interno dell’impresa; il secondo capitolo riguarda il vantaggio competitivo ossia l’obiettivo principale a cui è rivolta la strategia aziendale, le fonti da cui trae origine e le modalità con cui esso può essere realizzato ovvero basando la strategia sulla leva prezzo (vantaggio di costo) o sull’offerta di un prodotto con caratteristiche distintive (vantaggio di differenziazione); il terzo capitolo affronta il tema della formula imprenditoriale e cioè della capacità di sfruttare in pieno le opportunità strategiche offerte dall’ambiente di riferimento. La strategia di un’impresa, infatti, può essere formulata non solo attraverso un’analisi delle tendenze ambientali ma anche dal punto di vista di quella che è la vision dell’imprenditore. Essa fa riferimento a tutte quelle scelte fondamentali che collocano l’impresa verso una certa direzione in riferimento ai prodotti o servizi da offrire, il mercato di riferimento, gli attori sociali coinvolti, la proposta progettuale e la struttura aziendale; il quarto capitolo, infine, è dedito all’analisi del caso aziendale. In particolare è stato preso come riferimento il settore del caffè e in particolare la “Torrefazione Caffè Krifi S.p.A.”, un’azienda che opera nel territorio ferrarese e che tratta la torrefazione di caffè crudi, il confezionamento di caffè tostato, la commercializzazione di miscele di caffè in grani e macinato. Viene fatto dapprima un breve accenno a come si è evoluto il mercato del caffè negli ultimi anni, essendo uno dei prodotti più esportati e consumati a livello mondiale. Successivamente si passa a esaminare brevemente l’andamento del mercato italiano, il nostro paese infatti è considerato la patria dell’espresso ed è uno dei maggiori esportatori di caffè torrefatto. Dopo una descrizione della storia e del percorso evolutivo affrontato dall’azienda nel corso degli anni si passa alla descrizione della varie fasi che costituiscono il processo produttivo e le differenze rispetto ad altri metodi standard finalizzate all’ottenimento di una maggiore qualità finale del prodotto. Offrire un caffè di alta qualità rappresenta, infatti, l’elemento fondamentale su cui si basano gli obiettivi dell’attività volta e dunque delle strategie utilizzate.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Il mondo delle imprese sta oggi vivendo una fase di profonda trasformazione e questo è dovuto in particolare alla velocità di evoluzione dei mercati e alle crescenti variabili da tenere in considerazione. Tali dinamiche costringono le organizzazioni a cercare un continuo adattamento, questo non è però una condizione sufficiente: le imprese stesse infatti dovrebbero promuovere il continuo cambiamento, indentificandolo come un’opportunità per crescere. L’attuale contesto sociale ed economico, la globalizzazione e le nuove frontiere tecnologiche rendono molto complessa e difficoltosa l’operatività delle imprese. Sono molte le imprese presenti in qualsiasi mercato e gli acquirenti sono sempre più esperti e sicuri nelle decisioni d’acquisto. Ciò comporta che il pieno raggiungimento del successo e dei risultati reddituali deve per forza di cose passare per una corretta analisi ambientale e per la definizione di una strategia attenta a tutti i fattori critici. La creazione di realtà di successo in un contesto così competitivo è rara, e sempre più discende da politiche manageriali ben ponderate approvate nell’ambito di un’accurata programmazione.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

formula imprenditoriale
settore caffè
strategia
vantaggio competitivo

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi