Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Qualità della vita e strategie di coping in un gruppo di studenti di medicina

Introduzione: dalla letteratura presa in esame emerge che la qualità della vita connessa alla salute è piuttosto bassa negli studenti universitari in generale e in particolare in quelli di medicina. Una notevole importanza ricoprono in tal senso le strategie di coping adottate. Emerge anche, soprattutto da ricerche statunitensi, una diffusa percezione negli studenti di medicina, di ostilità da parte della facoltà. Sembrerebbero invece mancare studi sull’aggressività negli studenti in relazione alla qualità della vita. Il principale obiettivo di questa ricerca è di indagare lo stato di salute generale, gli stili di coping adottati, l’aggressività e la percezione di ostilità didattica negli studenti di medicina.

Metodo: il campione è costituito da 165 studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Pisa. La salute è misurata dal GHQ-12, le strategie di coping dal Brief COPE, l’aggressività dall’Aggression Questionnaire, la percezione di ostilità dal Negative Incidents Measure. I risultati al GHQ-12 e all’Aggression Questionnaire sono stati discussi anche rispetto ai punteggi dei campioni normativi.

Risultati: gli studenti reclutati ottengono al GHQ-12 un punteggio medio non alto. Al Brief COPE il punteggio medio più alto ottenuto è alla scala “Affrontare operativamente” e quello più basso alla scala “Uso di sostanze”. All’Aggression Questionnaire i maschi ottengono punteggi medi più alti delle femmine. Al Negative Incidents Measure si evidenziano punteggi alti alle scale della “Ostilità diretta” e della “Negligenza” ma il punteggio totale è piuttosto basso.

Conclusioni: lo stato di salute generale è abbastanza buono, le strategie di coping adottate sono positive e non si riscontrano valori alti nell’aggressività anche se i maschi sono più aggressivi delle femmine. Infine non sembrerebbe emergere da parte degli studenti una diffusa percezione di ostilità in facoltà.

Mostra/Nascondi contenuto.
Abstract Introduzione: dalla letteratura presa in esame emerge che la qualità della vita connessa alla salute è piuttosto bassa negli studenti universitari in generale e in particolare in quelli di medicina. Una notevole importanza ricoprono in tal senso le strategie di coping adottate. Emerge anche, soprattutto da ricerche statunitensi, una diffusa percezione negli studenti di medicina, di ostilità da parte della facoltà. Sembrerebbero invece mancare studi sull’aggressività negli studenti in relazione alla qualità della vita. Il principale obiettivo di questa ricerca è di indagare lo stato di salute generale, gli stili di coping adottati, l’aggressività e la percezione di ostilità didattica negli studenti di medicina. Metodo: il campione è costituito da 165 studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Pisa. La salute è misurata dal GHQ-12, le strategie di coping dal Brief COPE, l’aggressività dall’Aggression Questionnaire, la percezione di ostilità dal Negative Incidents Measure. I risultati al GHQ-12 e all’Aggression Questionnaire sono stati discussi anche rispetto ai punteggi dei campioni normativi. Risultati: gli studenti reclutati ottengono al GHQ-12 un punteggio medio non alto. Al Brief COPE il punteggio medio più alto ottenuto è alla scala “Affrontare operativamente” e quello più basso alla scala “Uso di sostanze”. All’Aggression Questionnaire i maschi ottengono punteggi medi più alti delle femmine. Al Negative Incidents Measure si evidenziano punteggi alti alle scale della “Ostilità diretta” e della “Negligenza” ma il punteggio totale è piuttosto basso. Conclusioni: lo stato di salute generale è abbastanza buono, le strategie di coping adottate sono positive e non si riscontrano valori alti nell’aggressività anche se i maschi sono più aggressivi delle femmine. Infine non sembrerebbe emergere da parte degli studenti una diffusa percezione di ostilità in facoltà. Keywords: Qualità della vita, Health-related Quality of life, stato di salute, coping, aggression, ostilità, harassment, medical student. 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Rossana Russo Contatta »

Composta da 76 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1949 click dal 17/11/2009.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.