Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strumenti hardware e software per l’automazione industriale. Con applicazione al ‘Modular Production System’ della FESTO spa

Il presente lavoro di tesi consiste nell’allestimento, la messa in funzione e infine la realizzazione di diverse strategie di controllo per il funzionamento del Sistema Modulare di Produzione MPS della FESTO spa.
Il Sistema MPS è un sistema estremamente interessante, e rappresenta la soluzione base per disporre di un impianto in cui sono presenti le fasi più significative di un processo produttivo automatizzato, inoltre identifica il tipico sistema ad eventi discreti che trova naturale applicazione nell’automazione industriale.
Questo sistema è stato scelto come caso di studio innanzitutto perché costituisce un importante esempio per il test di metodologie di controllo per sistemi ad eventi discreti, e inoltre perché rende possibile modellare processi di produzione reali.
Lo scopo di tale studio è dunque l’apprendimento dei principali modelli matematici che possono essere utilizzati per descrive i sistemi ad eventi discreti (processi industriali).
Tale progetto, dunque, consiste proprio nel controllare il sistema MPS; argomento di senza dubbio di grande rilievo.
L’obbiettivo principale è perciò, sviluppare su tale sistema alcune tecniche di controllo, per ottenere le specifiche richieste, cercando poi di implementarle sul sistema fisico vero e proprio, che è presente nel Laboratorio di Automatica del D.E.I.S..

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Il presente lavoro di tesi consiste nell’allestimento, la messa in funzione e infine la realizzazione di diverse strategie di controllo per il funzionamento del Sistema Modulare di Produzione MPS della FESTO spa. Il Sistema MPS e` un sistema estremamente interessante, e rappresenta la soluzione base per disporre di un impianto in cui sono presenti le fa- si piu` significative di un processo produttivo automatizzato, inoltre iden- tifica il tipico sistema ad eventi discreti che trova naturale applicazione nell’automazione industriale. Questo sistema e` stato scelto come caso di studio innanzitutto perche´ costituisce un importante esempio per il test di metodologie di controllo per sistemi ad eventi discreti, e inoltre perche´ rende possibile modellare processi di produzione reali. Lo scopo di tale studio e` dunque l’apprendimento dei principali model- li matematici che possono essere utilizzati per descrive i sistemi ad eventi discreti (processi industriali). Tale progetto, dunque, consiste proprio nel controllare il sistema MPS; argomento di senza dubbio di grande rilievo. L’obbiettivo principale e` percio`, sviluppare su tale sistema alcune tecni- che di controllo, per ottenere le specifiche richieste, cercando poi di imple- mentarle sul sistema fisico vero e proprio, che e` presente nel Laboratorio di Automatica del D.E.I.S.. 7

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Fabio Di Biase Contatta »

Composta da 87 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 905 click dal 24/11/2009.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.