Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Arte urbana e comunicazione pubblicitaria

L’arte e la comunicazione pubblicitaria convivono simbioticamente, ogni sistema è legato all’altro in rapporto di scambio e interazione di codici, simboli e valori; questo fenomeno è particolarmente evidente se si considerano le manifestazioni artistiche presenti nello spazio cittadino.
Costituiscono argomento del presente lavoro le forme di comunicazione che si inseriscono nelle strutture urbane, la cosidetta pubblicità esterna, e si spiegano le motivazioni che hanno portato allo sviluppo della pubblicità come la conosciamo e la viviamo oggi.
Nel corso del tempo infatti la finalità della pubblicità, pur mantenendosi inalterata nei suoi intenti ha subito variazioni formali e di contenuto. Dalla rilettura dell’evoluzione della comunicazione pubblicitaria si cercherà di interpretare il presente, attraverso il ritrovamento delle influenze sociali, culturali e artistiche che hanno caratterizzato e caratterizzano la pubblicità di oggi.

Mostra/Nascondi contenuto.

 4
 Introduzione L’oggetto di ricerca dell’elaborato finale è l’analisi del rapporto tra l’arte contemporanea che si dipana nel contesto urbano e la comunicazione fruita attraverso il canale della pubblicità esterna, in cui la città è vista come punto di incontro. L’arte e la comunicazione pubblicitaria convivono simbioticamente, ogni sistema è legato all’altro in rapporto di scambio e interazione di codici, simboli e valori; questo fenomeno è particolarmente evidente se si considerano le manifestazioni artistiche presenti nello spazio cittadino. Costituiscono argomento del presente lavoro le forme di comunicazione che si inseriscono nelle strutture urbane, la cosidetta pubblicità esterna, e si spiegano le motivazioni che hanno portato allo sviluppo della pubblicità come la conosciamo e la viviamo oggi. Nel corso del tempo infatti la finalità della pubblicità, pur mantenendosi inalterata nei suoi intenti ha subito variazioni formali e di contenuto. Dalla rilettura dell’evoluzione della comunicazione pubblicitaria si cercherà di interpretare il presente, attraverso il ritrovamento delle influenze sociali, culturali e artistiche che hanno caratterizzato e caratterizzano la pubblicità di oggi. La pubblicità si fa interprete della realtà, mirando attraverso i caratteri propri di pervasività e di ripetitività a diffondersi in tutto il tessuto sociale producendo parte dell’immaginario collettivo e del sapere sociale; questo ruolo culturale della pubblicità di accelerare e di suggerire stili di vita, valori, bisogni e comportamenti dell’individuo è evidente a ogni livello di fruizione. In particolare la mia analisi si concentra sulla pubblicità esterna, dove la comunicazione si trova a contatto con una moltitudine di spettatori ogni istante e per la quale non può esistere un rifiuto, come invece può accadere per le comunicazioni pubblicitarie su altri mezzi come radio e televisione.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Andrea Stona Contatta »

Composta da 53 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3379 click dal 03/12/2009.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.