Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le complessità assistenziali nel paziente affetto da angina instabile: processi e percorsi infermieristici

L'angina instabile rientra nella sindrome coronarica acuta.
si differenzia dall'infarto per l'assenza di marcatori sierologici e indici di infarto del miocardio.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione “L'assistenza è un'arte; e se deve essere realizzata come un'arte, richiede una devozione totale ed una dura preparazione, come per qualunque opera di pittore o scultore; con la differenza che non si ha a che fare con una tela o un gelido marmo, ma con il corpo umano il tempio dello spirito di Dio. È una delle Belle Arti. Anzi, la più bella delle Arti Belle.” Florence Nightingale (1820-1910) Fondatrice del nursing moderno Ho ritenuto opportuno e fondamentale servirmi di questa citazione come introduzione, perchØ sintetizza e racchiude al meglio la professione dell artista responsabile dell assistenza: l infermiere. L importanza e la responsabilit dell infermiere sp iccano in modo particolare nell assistenza al paziente con Sindrome Coronarica Acuta. Con il termine Sindrome Coronarica Acuta (SCA) si indicano i diversi aspetti della cardiopatia ischemica acuta. Vi rientrano: l infarto Miocardico Acuto e l Angina Instabile, trattata nel caso clinico. L infarto Miocardico Acuto (IMA) Ł un processo di necrosi del tessuto miocardico legata a un occlusione o stenosi delle arterie coronarie, con uno squilibrio fra il fabbisogno di ossigeno del tessuto miocardico e l apporto dello stesso. L angina instabile consiste in una moltitudine di sintomi appartenenti alla cardiopatia ischemica, i fattori che causano l instabilit e la sua evoluzione verso l infarto possono essere diversi in diversi pazienti. La tendenza ad evolvere verso l infarto ha determinato il fiorire, col passare degli anni, di diversi termini descritti come angina pre-infartuale , angina in crescendo , sindrome coronarica interme dia o insufficienza coronarica acuta , ad oggi per si utilizza sempre piø il termine di a ngina instabile.

Diploma di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Gianluca Santarsieri Contatta »

Composta da 20 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4084 click dal 10/12/2009.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.