Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Disney’s Ladies: la figura femminile attraverso i lungometraggi Disney

Un'analisi grafica e caratteriale delle principali figure femmili dei lungometraggi firmati Disney, dal primo lungometraggio, Biancaneve e i sette nani del 1937 a Cars del 2006. La tesi è introdotta da un primo capitolo sulle tecniche di animazione analogica e digitale, e sulla presentazione della casa Disney e della Pixar.
Le figure femminili analizzate nella tesi sono divise in questo modo:
1) The Good Girls: che racchiude le più significative figure positive dei lungometraggi Disney, dal primo film, Biancaneve e i sette nani, a Cars.
2) The Bad Girls: l’insieme di tutte le figure dark e cattive, antagoniste, ma cariche di grande personalità e rese graficamente in modo unico, e considerate le vere icone dei lungometraggi Disney.
3) Le figure antropomorfe: i più importanti esempi di antropomorfismo disneyano nei lungometraggi, comprendenti animali, oggetti ed elementi umanizzati della natura.
Le figure femminili spesso sono messe a paragone anche con le grandi dive di Hollywood, come Greta Garbo, Gloria Swanson, Marlene Dietrich, Liz Taylor, ecc...

Mostra/Nascondi contenuto.
                                                                                                                             !  "#$   % # %             & '  (             )                             * + , -#                         .     -#                                     /                                              /                                 /                                  %        & '                      0                        1  2    &  '     1        2                      , * +      3   4554 6

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Luisa Alessia Mulè Cascio Contatta »

Composta da 177 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7913 click dal 29/12/2009.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.