Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Amministrazione di sostegno e scelte del beneficiario

L'amministrazione di sostegno è ad oggi l'unico istituto in grado di sopperire all'assenza nel nostro ordinamento di una legge sul testamento biologico.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Amministrazione di sostegno e scelte del beneficiario. 1.L’amministrazione di sostegno 1.1 L’istituto dell’amministrazione di sostegno L’amministrazione di sostegno è un istituto giuridico entrato nel nostro ordinamento con la legge n. 6 del 9 gennaio 2004. Lo scopo della legge è quello di affiancare il soggetto la cui capacità di agire risulti limitata o del tutto compromessa nelle funzioni della vita quotidiana, attraverso interventi di sostegno temporaneo o permanente. Tale legge ha introdotto una misura alternativa alla pronuncia di interdizione e inabilitazione di cui può beneficiare una persona priva in tutto o in parte di autonomia, ma che non si trovi in situazioni talmente gravi da essere interdetta o inabilitata.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Chiara Gigli Contatta »

Composta da 94 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2508 click dal 05/03/2010.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.