Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La città in Portogallo

Viviamo, oggigiorno, in un’epoca nella quale tutto è in continuo e veloce mutamento. Dare una definizione esatta delle cose è sempre più difficile, perché il mondo è sempre più complesso e complesse sono le reazioni che esistono al suo interno.
E’ necessario osservare le infinite realtà che sono dietro il contesto stesso e che hanno contribuito a crearlo, e non ridurre il tutto entro antichi e superficiali metodi di indagine.
La metropoli, la città contemporanea ci appare oggi come il riflesso della realtà mondiale, come un mondo in miniatura. Ogni città si trova ad ospitare innumerevoli culture che interagiscono con quella locale, ciò che ne risulta è una esistenza mista: l’oggi è frutto di continue integrazioni. L’uomo attuale è, al di là della sua specifica comprensione, realmente cittadino del mondo.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione In questo breve elaborato proverò a tracciare sinteticamente le linee dello sviluppo urbano portoghese, e, alla luce dei nuovi studi globali sulla città, e delle nuove prospettive fin qui esaminate (città globali, fenomeni di suburbanizazione, nuove relazioni centro- periferia, gentrification) esaminerò il caso della città di Lisbona, del suo sviluppo in termini di popolazione, e il suo processo di espansione urbana cercando di contestualizzare storicamente anche lo sviluppo del suo tessuto sociale per individuare i caratteri di un processo di gentrification che ha interessato anche la capitale lusitana. 2

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue straniere per la comunicazione internazionale

Autore: Sarah Natoli Contatta »

Composta da 61 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 756 click dal 10/02/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.