Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Anaisi di bilancio: il caso gruppo Autogrill

Analisi di bilancio di un impresa quotata in borsa tramite il calcolo e la valutzione degli indici economici

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO I INTRODUZIONE AL SETTORE DELLA RISTORAZIONE E RETAIL PER CHI VIAGGIA 1.1.BILANCIO SECONDO LA NORMATIVA ITALIANA ED EUROPEA Il bilancio d’esercizio è disciplinato, in Italia, dall’art.2423 e seg. del codice civile. E’ composto di tre documenti: - lo stato patrimoniale; - il conto economico; - la nota integrativa; Informazioni aggiuntive che accompagnano il documento si deducono dai prospetti facoltativi: - relazione sulla gestione; - relazione del collegio sindacale; - relazione del soggetto incaricato al controllo contabile; Per effetto del D.Lgs.17 gennaio 2003 n.6 (e successive modifiche e integrazioni), i bilanci Italiani hanno subito notevoli cambiamenti, uniformandosi ai nuovi principi contabili internazionali; le attuali regole sono entrate in vigore nel corso dell’anno 2004. I confronti tra i nuovi prospetti e quelli precedenti richiedono una rielaborazione dei primi, poiché questi ultimi sono piu’ dettagliati, precisi e completi; inoltre sono applicati non solo nei paesi membri bensi’ su scala mondiale. Altre modificazioni si sono avute per effetto della reiscrittura del “Testo unico delle imposte”, avvenuta con il D.L.gs.12 dicembre 2003 n.344. Dal 2005 possono esistere, in Italia e nell’Unione Europea, due bilanci distinti: - quello redatto secondo la IV direttiva comunitaria, del c.c. e dei principi Nazionali; - quelli redatti secondo le regole internazionali Ias/Ifrs. 6

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Nunzia Pasquadibisceglie Contatta »

Composta da 61 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2964 click dal 17/02/2010.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.