Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'Alba delle Libertà

Lo spettacolo della Costituzione. Il passaggio dalla monarchia alla repubblica in Italia non è stato veloce, tanto meno indolore. Il contenuto della ricerca è un'analisi storico giornalistica del periodo storico 8 settembre 1943 - 2 giugno 1946. La seconda parte del lavoro è riferita ad uno spettacolo teatrale svoltosi in prima nazionale a Verona il 28 novembre 2009 (Teatro Nuovo) dal titolo "L'Alba delle Libertà" parole e musiche sulla Costituzione

Mostra/Nascondi contenuto.
5   Introduzione Lo spettacolo della Costituzione «We shall not cease from exploration And the end of all our exploring Will be to arrive where we started And know the place for the first time». Queste le celebri parole di T. S. Eliot in Little Gidding. Questa è la sinossi de “l’Alba delle libertà”. Uno spettacolo a puntate, scritto da uomini e donne brillanti. Presentato nella sala stampa della Camera quando gli eventi erano al posto giusto nel momento giusto. Tanti hanno poi ritenuto opportuno proporre una nuova drammaturgia di questa pièce, una differente scaletta di rappresentazione. Lo spettacolo fu scritto da uomini brillanti e la rassicurazione posta ieri per il domani fu realmente condivisa. Come succede in tutti i veri spettacoli a poche ore dalla messa in scena già molti iniziarono a dimenticarlo. Davvero poco se ne parla, eppure questo spettacolo, che è la nostra Costituzione, di censure ne ha viste poche e… ha creato un vademecum democratico delle nostre esistenze. Ogni spettacolo a puntate, scritto da uomini e donne brillanti ha un inizio e una storia nel mezzo. La conclusione sarà un ulteriore spettacolo, questa volta davanti ad un differente sipario. “L’Alba delle Libertà” il 28 novembre 2009 al Teatro Nuovo di Verona. L’Alba delle Libertà, una riflessione teatrale-musicale ad opera di Marco Ongaro, è un progetto realizzato in collaborazione fra l’Ufficio Comunicazione Integrata d’Ateneo, la facoltà di Giurisprudenza, la facoltà di Lettere, la Biblioteca d’Ateneo “Arturo Frinzi” e la Fondazione Atlantide - Teatro Stabile di Verona. Il Progetto è finanziato dalla Fondazione Cattolica Assicurazioni e patrocinato da Esu Ardsu, dall’.Ordine dei Giornalisti del Veneto, dall’Ufficio scolastico regionale per il Veneto e dal Consiglio degli Studenti. Questa tesi di laurea è stata pensata e organizzata in parallelo allo spettacolo “L’Alba delle Libertà”. A partire da aprile 2009 ho fatto “incursione” in tutte le fasi ideative e di

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Giovanni Cerutti Contatta »

Composta da 128 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 609 click dal 17/02/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.