Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La responsabilità penale dello psichiatra per i reati commessi dal paziente

La responsabilità professionale dello psichiatra assume un rilievo particolare per la riconosciuta peculiarità che riveste nel panorama delle professioni.
La giurisprudenza sui profili di responsabilità professionale dello psichiatra, riguarda soprattutto condotte omissive, arrivando empiricamente a richiamare doveri di prevenzione da parte dello psichiatra.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 CAPITOLO I La responsabilità penale dello psichiatra per i reati commessi dal paziente 1.1 La responsabilità medica: nozione La responsabilità dello psichiatra per i reati colposi da lui commessi nell‟esercizio della professione, rientra nel più ampio tema della colpa professionale (o speciale) ed in particolar modo nell‟ambito della colpa professionale medica. Per molto tempo si è discusso se il comportamento del professionista nell‟esercizio della sua professione dovesse essere valutato secondo le regole generali, nel senso che lo stesso poteva essere chiamato a rispondere di qualsiasi negligenza o imprudenza, oppure se anche in sede penale poteva trovare applicazione l‟art. 2236 c.c. in base al quale costui doveva essere chiamato a rispondere solo per colpa grave, con la conseguente esclusione dei reati commessi con colpa lieve o media. In passato la giurisprudenza si era assestata su tale posizione, ritenendo applicabile la norma in questione sul presupposto che le attività professionali richiedono la risoluzione di problemi di notevole

Tesi di Specializzazione/Perfezionamento

Autore: Angela Savino Contatta »

Composta da 46 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1422 click dal 27/04/2010.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.