Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Verifica strutturale della catena dei comandi di volo dell’addestratore M346

Argomento della tesi è l'analisi cinematica della catena dei comandi di volo dell'addestratore M346 di Alenia Aermacchi con successiva analisi multibody dinamica per verificare che il movimento della catena cinematica rientri nelle specifiche tecniche anche in presenza di deformazioni e flessibilità delle parti.

Mostra/Nascondi contenuto.
7L’azienda Il passato Storicamente Alenia Aermacchi nasce nel 1913 a Varese da Giulio Macchi con il nome di Nieuport- Macchi (all’inizio l’industria Macchi produce diversi prodotti, carri merci, materiale ferro-tramviario e altri prodotti poi, con l’arrivo della guerra, nel 1912 l'allora Ministro della Difesa bandisce un concorso per la costruzione di velivoli militari da utilizzare nei battaglioni aviatori,e La Macchi, a digiuno nel settore aeronautico, decise di avvalersi della collaborazione di un'affermata industria francese e si costituisce così la Società Anonima Niuport/Macchi. ) e si sviluppa nel corso della prima guerra mondiale producendo aerei su licenza. Con il termine del primo conflitto, Nieuport- Macchi converte la propria produzione di aerei bellici in Figura 2 - Immagine C202 in decollo Figura 1 - C205 dello squadrone di Francesco Baracca

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Marco Citro Contatta »

Composta da 55 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 687 click dal 19/02/2010.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.