Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Benchmarking economico-finanziario nel mercato del settore delle macchine per la produzione ceramica

In conclusione, il settore delle macchine per la produzione ceramica, ci appare, nella media delle aziende meccaniche italiane, positivo anche se ci sembra ormai giunto a maturazione, denotando una contrazione delle possibilità di crescita. Infatti sembra che la crescita possa avvenire principalmente per acquisizione. La pressione competitiva nel settore comporta una riduzione della marginalità operativa. Una soluzione a questo proposito è sicuramente il ricorso alla differenziazione che permette di ottenere marginalità significative. Le tre aziende analizzate si dimostrano sane e, nonostante qualche campanello d'allarme, piuttosto sicure.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione all'Analisi di Bilancio: Cosa, Perchè, Come Cosa è l'analisi di bilancio: L'analisi di bilancio altro non è che uno strumento di indagine, in mano agli analisti di un'impresa, che mira a comprendere la gestione economica, finanziaria e patrimoniale di un'azienda tramite lo studio del bilancio di esercizio e dei dati da questo ricavabili. A chi si rivolge: L'obiettivo dell'analisi varia a seconda di chi sia il fruitore delle informazioni generate: − il management aziendale, per valutare come le decisioni possano influenzare la capacità dell'impresa di generare risultati economici e finanziari adeguati, per stabilire obiettivi, per controllare i risultati raggiunti. − La proprietà aziendale, interessata alla capacità reddituale dell'impresa e alla convenienza di effettuare investimenti in essa, oltre alla valutazione del management. − I finanziatori, concentrati sull'affidabilità dell'azienda in termini di capacità di remunerare e rimborsare i capitali presi a prestito. − I fornitori, riguardo la capacità dell'impresa di onorare gli impegni contrattuali. − I clienti, per valutare come l'andamento aziendale potrebbe ripercuotersi sui propri interessi. − I dipendenti, interessati alla capacità dell'azienda di generare ricchezza tale da assicurare la stabilità dei posti di lavoro. − I concorrenti, per acquisire informazioni utili per trovare punti deboli e possibilità di vantaggio competitivo. − Lo Stato, attraverso i suoi organi di controllo preposti, per mantenere una conoscenza della situazione economica-finanziaria dell'impresa. Perchè l'analisi di bilancio: Attraverso l'analisi economico-finanziaria di un'impresa, si è in grado di risolvere 2

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Paolo Fiorentini Contatta »

Composta da 36 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 578 click dal 15/06/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.