Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Diritto commerciale russo: analisi sincronica e diacronica

Scrivere una tesi sul diritto commerciale russo non è cosa facile, in quanto la difficoltà principale è rappresentata dalla reperibilità delle fonti primarie. Non esistono infatti molti libri sul diritto commerciale in Russia, poiché la maggior parte di essi fa esplicito riferimento al commercio internazionale, senza però prendere in considerazione la legislazione attuale in materia. Alla fine del lavoro è possibile quindi affermare che esso si pone, all’interno del panorama degli studi italiani, come pioneristico.
La mia analisi si è pertanto concentrata principalmente su tre testi: Russia: commercio internazionale e investimenti esteri di M. Conserva, Russian commercial law di H.Odae Kommerčeskoe pravo a cura di V. Popondopulo e V. Jakovleva. Tuttavia, soltanto in pochi capitoli viene affrontato il tema del diritto commerciale russo; questo prova il fatto che non esistano volumi interamente dedicati all’argomento.
Con riferimento all’analisi diacronica (l’evoluzione del diritto commerciale in Russia), ho cercato di mettere in luce quelli che sono stati i cambiamenti maggiori. In tal senso la perestrojka ha avuto un grande rilievo, agendo da spartiacque tra la vecchia e la nuova gestione.
Il cammino verso quest’ultima è stato poi ulteriormente accelerato dal crollo dell’URSS, che ha dato il via al processo di privatizzazione e al conseguente smantellamento del vecchio sistema sovietico. Risulta evidente che un passaggio così repentino dal sistema socialista a quello capitalista sia stato segnato da molti abusi e violazioni di legge, ma attualmente la Federazione Russa sta cercando di correre ai ripari, limitando il più possibile avvenimenti del genere attraverso leggi più severe e rigorose.
A mio parere, è molto importante avere una visione generale della normativa societaria del Paese di cui si studia la lingua. Questa tesi si è posta come obiettivo proprio quello di esaminare un aspetto che spesso viene trascurato o ignorato. In realtà non bisogna dimenticare che il diritto e l’economia sono materie strettamente legate alla comunicazione internazionale.

Mostra/Nascondi contenuto.
4INTRODUZIONE Nel panorama del commercio internazionale la Federazione Russa riveste un ruolo particolarmente importante. Ci dovuto alle ingenti risorse minerarie ed energetiche di cui dispone. Queste sono abbondanti e varie: petrolio e gas naturale (in vari giacimenti che si estendono dalle alture del Volga no alla Ciscaucasica 1 ), carbone (bacino di Mosca, Urali, bacino dello Enisej, della Lena, della Pečora, di Kuzneck, di Ceremchovo, di Minusinsk, di Čita, di Sretensk, di Sachalin e della Kamčatka), ferro (Urali e altri giacimenti in Asia). Ingentissima inoltre la produzione di nichel, oro, mercurio, zinco, argento, platino, bauxite e pietre preziose (smeraldi negli Urali e diamanti nella Siberia orientale). 2 La Russia ricopre un ruolo leader nel campo dell energia nucleare (reattori atomici e tecnologie connesse), ma molti sottovalutano le sue potenzialit anche in altri settori: aviazione civile, cantieri navali (rompighiaccio, battelli e sommergibili per la ricerca scienti ca, navi per il trasporto di gas), aerospaziale, informatica e nanotecnologie. 3 Ma non soltanto l aspetto economico a rendere questo Paese un valido partner commerciale; non va infatti dimenticato che la Russia si colloca tra l Europa e l Asia, non solo dal punto di vista geogra co, ma anche da quello culturale. Questo Paese stato il primo ad avere contatti economici e culturali con l Oriente; in parte per la vicinanza geogra ca, ma soprattutto per eventi che ne hanno in uenzato la storia (dall invasione dei Mongoli a opera di Gengis Khan nel XIII secolo no alla guerra con il Giappone del 1905). Anche l Unione Sovietica ha avuto a sua volta un peso determinante nello sviluppo politico di Stati, quali la Cina e la Corea del Nord che hanno adottato il comunismo come modello di governo, e l Afghanistan che fu occupato dalle truppe sovietiche dal 1979 al 1986. Non si pu quindi non considerare l attivit 1 Regione storica della Russia comprendente la pianura che si estende tra il Mar Nero e il Mar d Azov a ovest e il Mar Caspio a est. Ø delimitata a sud dalla catena del Caucaso. 2 AA. VV., Enciclopedia generale, Novara, De Agostini, 2006. 3 M. Conserva, Russia: commercio internazionale e investimenti esteri, Trento, IPSOA, 2007, p. IX.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Serena Visceglia Contatta »

Composta da 99 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2190 click dal 03/06/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.