Skip to content

Diritto commerciale russo: analisi sincronica e diacronica

Informazioni tesi

  Autore: Serena Visceglia
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2008-09
  Università: Università degli Studi di Torino
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Lingue straniere per la comunicazione internazionale
  Relatore: Massimo Maurizio
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 99

Scrivere una tesi sul diritto commerciale russo non è cosa facile, in quanto la difficoltà principale è rappresentata dalla reperibilità delle fonti primarie. Non esistono infatti molti libri sul diritto commerciale in Russia, poiché la maggior parte di essi fa esplicito riferimento al commercio internazionale, senza però prendere in considerazione la legislazione attuale in materia. Alla fine del lavoro è possibile quindi affermare che esso si pone, all’interno del panorama degli studi italiani, come pioneristico.
La mia analisi si è pertanto concentrata principalmente su tre testi: Russia: commercio internazionale e investimenti esteri di M. Conserva, Russian commercial law di H.Odae Kommerčeskoe pravo a cura di V. Popondopulo e V. Jakovleva. Tuttavia, soltanto in pochi capitoli viene affrontato il tema del diritto commerciale russo; questo prova il fatto che non esistano volumi interamente dedicati all’argomento.
Con riferimento all’analisi diacronica (l’evoluzione del diritto commerciale in Russia), ho cercato di mettere in luce quelli che sono stati i cambiamenti maggiori. In tal senso la perestrojka ha avuto un grande rilievo, agendo da spartiacque tra la vecchia e la nuova gestione.
Il cammino verso quest’ultima è stato poi ulteriormente accelerato dal crollo dell’URSS, che ha dato il via al processo di privatizzazione e al conseguente smantellamento del vecchio sistema sovietico. Risulta evidente che un passaggio così repentino dal sistema socialista a quello capitalista sia stato segnato da molti abusi e violazioni di legge, ma attualmente la Federazione Russa sta cercando di correre ai ripari, limitando il più possibile avvenimenti del genere attraverso leggi più severe e rigorose.
A mio parere, è molto importante avere una visione generale della normativa societaria del Paese di cui si studia la lingua. Questa tesi si è posta come obiettivo proprio quello di esaminare un aspetto che spesso viene trascurato o ignorato. In realtà non bisogna dimenticare che il diritto e l’economia sono materie strettamente legate alla comunicazione internazionale.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
4INTRODUZIONE Nel panorama del commercio internazionale la Federazione Russa riveste un ruolo particolarmente importante. Ci dovuto alle ingenti risorse minerarie ed energetiche di cui dispone. Queste sono abbondanti e varie: petrolio e gas naturale (in vari giacimenti che si estendono dalle alture del Volga no alla Ciscaucasica 1 ), carbone (bacino di Mosca, Urali, bacino dello Enisej, della Lena, della Pečora, di Kuzneck, di Ceremchovo, di Minusinsk, di Čita, di Sretensk, di Sachalin e della Kamčatka), ferro (Urali e altri giacimenti in Asia). Ingentissima inoltre la produzione di nichel, oro, mercurio, zinco, argento, platino, bauxite e pietre preziose (smeraldi negli Urali e diamanti nella Siberia orientale). 2 La Russia ricopre un ruolo leader nel campo dell energia nucleare (reattori atomici e tecnologie connesse), ma molti sottovalutano le sue potenzialit anche in altri settori: aviazione civile, cantieri navali (rompighiaccio, battelli e sommergibili per la ricerca scienti ca, navi per il trasporto di gas), aerospaziale, informatica e nanotecnologie. 3 Ma non soltanto l aspetto economico a rendere questo Paese un valido partner commerciale; non va infatti dimenticato che la Russia si colloca tra l Europa e l Asia, non solo dal punto di vista geogra co, ma anche da quello culturale. Questo Paese stato il primo ad avere contatti economici e culturali con l Oriente; in parte per la vicinanza geogra ca, ma soprattutto per eventi che ne hanno in uenzato la storia (dall invasione dei Mongoli a opera di Gengis Khan nel XIII secolo no alla guerra con il Giappone del 1905). Anche l Unione Sovietica ha avuto a sua volta un peso determinante nello sviluppo politico di Stati, quali la Cina e la Corea del Nord che hanno adottato il comunismo come modello di governo, e l Afghanistan che fu occupato dalle truppe sovietiche dal 1979 al 1986. Non si pu quindi non considerare l attivit 1 Regione storica della Russia comprendente la pianura che si estende tra il Mar Nero e il Mar d Azov a ovest e il Mar Caspio a est. Ø delimitata a sud dalla catena del Caucaso. 2 AA. VV., Enciclopedia generale, Novara, De Agostini, 2006. 3 M. Conserva, Russia: commercio internazionale e investimenti esteri, Trento, IPSOA, 2007, p. IX.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi