Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La donna in India secondo il Kamasutra di Vatsyayana

L'obiettivo preposto è quello di mettere in luce il ruolo della donna nella società indiana, partendo dal più antico testo indiano "d'ars amatoria", il Kamasutra. Quest'opera in occidente spesso mal interpretata, fa in realtà parte dei grandi testi sacri, fondamentali per l'elevazione sociale e individuali.

Mostra/Nascondi contenuto.
4Premessa L’obiettivo preposto con questo lavoro, è quello di mettere in luce il ruolo della donna nella società indiana, partendo dal più antico testo indiano d’ars amatoria, il Kāmasūtra. Quest’opera, in occidente spesso mal interpretata, fa in realtà parte dei grandi testi sacri, utili al raggiungimento di alcuni scopi della vita tra i quali il Kāma, ovvero calore del desiderio sessuale o godimento attraverso i cinque sensi; “in India, la scienza dell’erotismo o Kāma Śāstra, in quanto disciplina connessa alla tradizione religiosa, fa parte integrante dell’insegnamento dispensato a bambini e adolescenti.” 1 . Questo testo sanscrito, che per gli indiani è un importante testo sacro, d’aiuto per l’elevazione sociale e individuale, per gli occhi di un lettore interessato, può essere considerato un trattato di sociologia in quanto fornisce una quantità di indicazioni utili sugli usi e costumi dell’India del tempo oltre a essere una fonte di informazioni interessante per cercare di comprendere che posto occupano le femmine nel mondo indiano. Nella civiltà indiana le donne occupano un posto chiaro e definito, ma decisamente secondario rispetto a quello dell’uomo. Quest’ultimo è visto come persona indipendente, mentre la donna, in tutte le fasi della sua vita è dipendente da un uomo. Nelle Leggi di Manu o Manu Smŗti 2 vengono regolati tra l’altro i comportamenti che un uomo deve tenere nei confronti di una donna “Gli uomini devono rendere le loro donne dipendenti giorno e notte e tenere sotto il proprio controllo quelle che sono attaccate agli oggetti dei sensi. Il padre la protegge nell’infanzia, il marito la protegge nella giovinezza e i figli la proteggono nella vecchiaia. Una donna non è adatta 1 GIOVANNA ELISA TAIBI – MONICA ZARDONI in MALLĀNAGA VĀTSYĀYANA, Il Kāmasūtra, L’ippocampo, Genova 2004, pag. 3. 2 Le Leggi di Manu o Manu Smŗti, sono un’ opera databile fra il II sec. a.C. e il II sec. d.C., sono indispensabili per comprendere l’India in quanto fanno parte della cultura religiosa. La loro compilazione viene attribuita al figlio di Brahmā il creatore, Manu, capostipite dell’umanità.

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Giovanna Filippozzi Contatta »

Composta da 49 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1136 click dal 19/05/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.