Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

For building a better world: l'azione del World Food Programme

Il lavoro analizza l'azione dell'agenzia delle Nazioni Unite incarita di assicurare il cibo e la salute agli abitanti del mondo: il World Food Programme. Un’agenzia che da quaranta anni aiuta le popolazioni affamate e dimenticate del Sud del mondo. Si impegna a creare le condizioni necessarie per lo sviluppo delle comunità più povere e realizzare le basi per un’autonomia alimentare e sociale.
La prima parte del lavoro è dedicata alla nascita dell’ONU e al commento degli articoli contenuti nello Statuto dell’Organizzazione. Ciò al fine di inquadrare e comprendere il ruolo che il Programma Alimentare Mondiale svolge nel sistema delle Nazioni Unite. Il resto della tesi, invece, è riservato all’azione del WFP. Ho preferito concentrarmi sui programmi e sulle operazioni che l’Agenzia realizza nei Paesi in via di sviluppo, piuttosto che analizzare la componente amministrativa e burocratica dell’Organizzazione. Una scelta che mi ha portato ad individuare tre campi d’azione. La lotta alla fame a alla povertà nel mondo, in cui esamino l’intervento del WFP alla luce degli obiettivi scaturiti con il Millennium Development Goals, introducendo i dati sulla situazione attuale del pianeta. La lotta all’HIV/AIDS, dove osservo l’importanza che riveste il Programma nella cura e nella prevenzione del virus. Ed infine, l’intervento a difesa delle popolazioni colpite da catastrofi naturali o umane, un ruolo che ha contraddistinto l’Organizzazione fin dalla nascita e che ha portato, nel 2000, alla creazione di una Base di Pronto Intervento Umanitario, presso l’Aeroporto Militare di Brindisi.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Quale prezzo ha la modernità? Quanto ci costa sulla coscienza il progresso moderno? Che una parte del mondo viva nel benessere e nell‟opulenza generale, mentre un‟altra muoia di fame e soffra per cause a noi sconosciute?! Questi sono alcuni degli interrogativi che mi sono posto prima di iniziare il lavoro. Una ricerca che mi ha spinto a studiare e comprendere l‟organismo delle Nazioni Unite che più di ogni altro si batte per affermare il principio dell‟eguaglianza degli uomini: il World Food Programme (WFP). Un‟agenzia che da quaranta anni aiuta le popolazioni affamate e dimenticate del Sud del mondo. Si impegna a creare le condizioni necessarie per lo sviluppo delle comunità più povere e realizzare le basi per un‟autonomia alimentare e sociale. La prima parte del lavoro è dedicata alla nascita dell‟ONU e al commento degli articoli contenuti nello Statuto dell‟Organizzazione. Ciò al fine di inquadrare e comprendere il ruolo che il Programma Alimentare Mondiale svolge nel sistema delle Nazioni Unite. Il resto della tesi, invece, è riservato esclusivamente all‟azione del WFP. Ho preferito concentrarmi sui programmi e sulle operazioni che l‟Agenzia realizza nei Paesi in via di sviluppo, piuttosto che analizzare la 3

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Dario Melissano Contatta »

Composta da 130 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 578 click dal 08/04/2010.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.