Studio del ruolo della proteina Rab7 sulla crescita dei neuriti

Charcot-Marie-Tooth 2B, neuropatia ulcero-mutilante autosomica dominante.
Non è noto però, come mutazioni in una proteina ubiquitaria, come lo è Rab7, importante per il trasporto ai lisosomi, possano generare una patologia limitata ai neuroni periferici.
Al termine dell’esperimento analizzeremo i nostri risultati per capire se effettivamente la proteina Rab7 è in grado di influenzare la crescita dei neuriti.

Mostra/Nascondi contenuto.
Riassunto 1. RIASSUNTO Le proteine Rab sono delle piccole GTPasi, fanno parte della famiglia delle proteine Ras ed hanno un ruolo molto importante nel trasporto vescicolare. Queste proteine monomeriche sono in grado di legare GTP e di idrolizzarlo a GDP e Pi. Le proteine Rab sono ancorate alle membrane grazie alla coda lipidica di geranil-geranile. In questo lavoro ci si è concentrati in particolare sulla proteina Rab7, che regola il traffico dagli endosomi precoci ai tardivi e da questi ai lisosomi. È implicata nella biogenesi e nel mantenimento dei lisosomi ed è essenziale per il regolamento del processo apoptotico della cellula. In lavori precedenti è stato visto che quattro mutazioni del gene Rab7 sono stati individuati in malati di Charcot-Marie-Tooth 2B, una neuropatia autosomica dominante assonale: ciò ha portato a ipotizzare che la proteina Rab7 possa essere coinvolta nella crescita dei neuriti. Abbiamo, quindi, condotto degli esperimenti di trasfezione in cellule Neuro 2A (cellule di neuroblastoma di topo) con costrutti codificanti per le proteine Rab7 wt, Rab7 T22N (dominante negativo) e Rab7 Q67L (costitutivamente attivo); successivamente ne abbiamo indotto il differenziamento al fine di individuare possibili differenze sulla crescita dei neuriti. Le cellule trasfettate con il mutante costitutivamente attivo risultano avere neuriti più corti ed in minor numero rispetto a quelle trasfettate con Rab7 wt, mentre la situazione è ribaltata con Rab7 dominante negativo, dove sono presenti neuriti più lunghi e più numerosi. 2

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Annapaola Ciccarese Contatta »

Composta da 44 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 544 click dal 30/04/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:
×