Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Giovani musulmani d'Italia

La tesi si occupa dei giovani musulmani d'Italia, delle problematiche di integrazione, sia a livello scolastico sia a livello personale, delle problematiche tra le nuove generazioni e le vecchie troppo radicate nella loro cultura d'origine.
Sono stati inseriti dati dell'Istat sulla migrazione in generale e poi uno specifico
caso concreto: Khalid Chaouki.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 INTRODUZIONE Visto il periodo in cui ci troviamo,caratterizzato dalla globalizzazione, dove i confini sono diventati virtuali,mi è sembrato giusto occuparmi della realtà dei giovani musulmani . Essere un giovane musulmano in Italia significa rivedere la propria religione,cercando il modo di coniugare le regole del proprio credo alla vita quotidiana occidentale, inserendosi nella società dei giovani italiani. Un altro problema che i giovani musulmani devono affrontare è la chiusura dei propri genitori, persone nate e cresciute in terre lontane e molto diverse dall’Italia, persone che spesso faticano a riconoscersi nei principi della cultura occidentale e cercano di difendere i figli proprio da quest’ultima. Ciò crea ancora più confusione tra i ragazzi, che possono crescere così combattuti tra un’integrazione con i coetanei e l’approvazione da parte della famiglia. Oggi bisogna abbandonare i pregiudizi che caratterizzano la nostra società,dobbiamo cercare di capire le seconde generazioni cresciute e, a volte, nate in Italia, generazioni che si stanno formando nelle nostre scuole assieme ai nostri figli,e che faranno parte del nostro paese. Ho iniziato l’elaborato mostrando, nel capitolo 1, le caratteristiche principali della religione islamica e sviluppando, nel capitolo 2, il fenomeno della immigrazione, con i relativi dati, per proseguire nel capitolo 3 con l’evidenziare i vari livelli di integrazione, sia dal punto di vista normativo

Laurea liv.I

Facoltà: Sociologia

Autore: Claudia Cappitelli Contatta »

Composta da 46 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1014 click dal 13/05/2010.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.