Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Portal Mania: dilaga in Italia il nuovo formato dell'editoria online

L'esplosione nel panorama italiano di Internet dei numerosi portali: cosa sono, quali sono le logiche di funzionamento, qual'è il business che c'è dietro. Prospettive e previsioni per il futuro.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE PORTAL: (letteralmente “portale”) sul World Wide Web, si definisce così un sito creato per costituire una porta d’ingresso privilegiata alla Rete. I portal sono un’evoluzione dei motori di ricerca e dei siti delle grandi reti commerciali, che hanno lo scopo di offrire un insieme di servizi utili al navigatore [...]. Lo scopo di un portal è indurre il navigatore a sceglierlo come sito iniziale di tutte le sue esplorazioni in Rete, garantendo così una quantità di accessi elevata che lo rende appetibile per gli inserzionisti pubblicitari. Visto che in genere tutti i servizi sono offerti gratuitamente, la pubblicità rimane la principale fonte di guadagno, insieme agli accordi con i siti di commercio elettronico raggiungibili dal portal stesso attraverso appositi link. 1 Nel 1999 la Rete ha compuito trent’anni. Si è evoluta, modificata e allargata a macchia d’olio nel tempo e non dà cenno di volersi fermare. Naturalmente negli Stati Uniti la situazione è molto più avanzata rispetto all’Italia, ma è anche comprensibile considerando il fatto che la Rete è nata proprio lì. Infatti il numero degli utenti statunitensi ormai ufficialmente entrati in Internet è pari a 101 milioni di utenti, contro i 4 milioni e 600 mila utenti italiani. 2 Ma anche nel nostro territorio nazionale si assiste a un aumento graduale e significativo dei navigatori: secondo una ricerca dell’Osservatorio Internet dell’Università Bocconi di Milano, presentata il 16 giugno del 1999 3 , in Italia sono cinque i milioni di utenti che utilizzano la Rete per interessi personali o di

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Arianna Ancona Contatta »

Composta da 148 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1871 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.