Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progetto d'adeguamento e allargamento viadotto Italia rispetto agli effetti locali e fatica

Intervento di allargamento impalcato per adeguamento a nuovo traffico veicolare. Analisi dei carichi impalcato in acciaio in lastra ortotropa effettuata con norma italiana sui ponti del 1962 e normativa delle costruzioni attuali del 2008. Modellazione impalcato in SAP2000 per il calcolo degli effetti locali. Verifica a fatica impalcato, con dimensionamento e analisi saldature vulnerabili utilizzando il modello locale. Verifiche effettuate a vita illimitata e danneggiamento tramite eurocodice. Proposta di intervento di rinforzo utilizzando risultati effetti globali.

Mostra/Nascondi contenuto.
UniversitàRomaTreͲIngegneriaCivile–Progettod’adeguamentoeallargamentoviadotto“Italia”rispettoaglieffettilocaliefatica C a p i t o l o :  I N T R O D U Z I O N E  6  INTRODUZIONE  STORIADELVIADOTTOITALIA DESCRIZIONEDELL’OPERA Ilviadotto“Italia”èunodeiviadottipiùimportantid’Italia.Conisuoi251metrididislivello fra ilpianodi scorrimento stradaleed il fondovalleove scorre il fiume Laoè stato finoal 2004 il viadotto più alto d’Europa superato poi dal Viaduc deMilau. Resta comunque il quartopontealmondoaviabilitàordinariaperaltezza.  Figura1:FotodelViadottosulLaodetto"ViadottoItalia"sullaA3

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Mattia Campolese Contatta »

Composta da 370 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2654 click dal 01/06/2010.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.