Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il danno esistenziale

Una nuova figura di danno si sta affacciando nella giurisprudenza italiana: il danno esistenziale.
Diverso nei suoi connotati dal danno biologico, cui peraltro si richiama a livello disciplinare, il danno esistenziale rappresenta una forma ben più complessa di pregiudizio alla integrità psicofisica di un individuo.

Mostra/Nascondi contenuto.
Il danno esistenziale: capitolo I CAPITOLO I LA RESPONSABILITA’ EXTRACONTRATTUALE 1 - L’articolo 2043 c.c.: la responsabilità aquiliana e i suoi elementi costitutivi. Il tema della responsabilità civile costituisce l’oggetto di un’intensa speculazione giurisprudenziale e dottrinale che, incentrata essenzialmente sull’interpretazione del sintagma “danno ingiusto”, ha determinato, nel corso del tempo, una trasformazione del significato e della funzione affidati al sistema della responsabilità nell’ambito dell’ordinamento giuridico. Sarà utile pertanto un esame, seppur rapido ed essenziale, delle linee fondamentali di questo processo per affrontare ed approfondire in seguito la problematica

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesca Fattori Contatta »

Composta da 193 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10216 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 33 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.