Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Industria cosmetica: le strategie di L'Oréal

Questo elaborato traccia la dettagliata storia dell'industria cosmetica e dell'industria del benessere con la conseguente nascita di metamercati.
Si cerca poi di illustrare le strategie d'innovazione di L'Oréal.
Si è potuto osservare che L'Oréal, preferendo un approccio di close innovation, non collabora con altre imprese o istituti ma effettua la Ricerca & Sviluppo all'interno dei suoi centri e produce lei stessa i suoi prodotti.
Si è potuto osservare però anche che L'Oréal ha una rete di relazione indiretta, ovvero, le formule che L'Oréal stessa brevetta a volte sono l'implementazione di altri brevetti o semplicemente derivano da essi. Questi brevetti, oltre a L'Oréal, vedono come applicants altre imprese cosmetiche, farmaceutiche, multinazionali o società mediche o di molti tipi.
Questo significa che L'Oréal collabora indirettamente con altre aziende poiché da uno stesso brevetto sono nati diversi prodotti di differenti aziende.
Grazie la Social Network Analysis si sono identificati i differenti approcci alla gestione della creatività e le principali famiglie tecnologiche di L'Oréal e delle aziende sue collaboratrici.
L'Oréal è la multinazionale di cosmetici numero uno al mondo grazie al suo approccio all'innovazione e alla sua strategia di organizzazione.
Poiché L'Oréal, sempre guidata da persone dallo spirito pionieristico, guarda sempre al futuro e cerca di individuare i bisogni inespressi dei clienti, di anticiparli e di soddisfarli, difficilmente la sua posizione di leader mondiale potrà essere occupata da un'altra impresa, non finché continuerà con questa linea strategica che si è dimostrata efficiente, anche se in controtendenza rispetto le direttive moderne dell'innovazione.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Con questo elaborato si cercherà di illustrare le strategie della compagnia cosmetica L'Oréal, e più in particolare si cercherà di scoprire il network per l'innovazione del Gruppo. L'Oréal infatti, con il suo spirito pionieristico e l'impegno costante, è alla continua ricerca dell'innovazione tramite una ricerca continua e generosa. Per rispondere alle aspirazioni di bellezza e benessere delle donne e degli uomini di tutto il mondo e per renderla accessibile a quante più persone possibili, L'Oréal ricerca l'eccellenza attraverso prodotti sempre più efficaci, creativi e sicuri. Per L'Oréal il fulcro della sua mission è una ricerca che coniuga costantemente: crescita economica, principi etici, responsabilità sociale d'impresa e responsabilità ambientale. La nascita di L'Oréal risale al 1907 quando il chimico Eugène Schueller inventò la prima tinta per capelli innocua, Oréal, e decide nel 1909 di fondare la società Société Française de Teintures Inoffensives pour Cheveux, che nel 1939 viene rinominata L'Oréal. Il Gruppo voleva estendere il potenziale dei saloni e intendeva imporsi progressivamente sui canali distributivi. L'Oréal inizia ad espandersi a livello internazionale tramite acquisizioni di importanti marchi strategici che segnano l'inizio della straordinaria crescita della società. Grazie alla ricerca e al lancio di prodotti di ottima qualità L'Oréal rafforza sempre più la sua immagine. Inoltre dal 1988, con Lindsay Owen-Jones a dirigere la società, il Gruppo cambia completamente il suo raggio di azione per divenire il leader mondiale nel settore cosmetico attraverso una presenza globale dei suoi marchi e una serie di acquisizioni strategiche, volte a coprire le diverse esigenze cosmetiche a livello mondiale poiché non esiste un unico tipo di bellezza, ma una realtà fatta di molteplici sfaccettature, di origini etniche diverse che riflette la diversità intrinseca del mondo. Nel secondo capitolo si parlerà dell'industria del benessere, connessa al tempo libero, della quale fanno parte le imprese specializzate in prodotti e servizi volti a migliorare la condizione psico-fisica dell'uomo. I molteplici settori che fanno parte

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Giulia Vianello Contatta »

Composta da 63 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12669 click dal 12/07/2010.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.