Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi delle problematiche di sicurezza e riservatezza delle informazioni su reti IP

Negli ultimi dieci anni si è assistito alla nascita e soprattutto alla capillare penetrazione delle reti informatiche basate sul protocollo TCP/IP. Lo sviluppo di tali tipologie di network ha sicuramente portato con sé notevoli risvolti di tipo economico: praticamente ogni impresa oggi si può permettere di possedere un sistema informatico che le permetta di smistare in tempo reale le informazioni portandole dove realmente servono.
Quando l’informazione era disponibile solo in forma cartacea, il semplice smistamento era un processo che implicava tempi non trascurabili, se poi i dati dovevano essere manipolati e nuovamente spostati prima di essere fruiti, molto spesso essi diventavano obsoleti ed inusabili. Oggi invece le reti informatiche hanno prodotto cambiamenti enormi nel modo con cui le aziende svolgono le loro attività, nel modo con cui vendono beni e servizi e nel modo con cui possono comunicare con i loro fornitori ed i loro clienti.
Date le potenzialità del mezzo - Internet, le aziende hanno visto in questo uno strumento notevole per poter incrementare le loro vendite. Dal loro punto di vista infatti, Internet è anche un nuovo canale di vendita.
Tradizionalmente, la vendita al cliente finale (il consumatore) richiedeva spesso che i produttori spedissero le loro merci ai distributori; questi a loro volta le vendevano ai grossisti che finalmente arrivavano a servire il consumatore finale. Com'è ovvio ogni attore in tale catena aggiunge ai prodotti i costi dei propri servizi; alla fine i costi ed il tempo speso per il prodotto crescono notevolmente, man mano che ogni entità nella catena gestisce e distribuisce i prodotti.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 1 - INTRODUZIONE Negli ultimi dieci anni si è assistito alla nascita e soprattutto alla capillare penetrazione delle reti informatiche basate sul protocollo TCP/IP. Lo sviluppo di tali tipologie di network ha sicuramente portato con sé notevoli risvolti di tipo economico: praticamente ogni impresa oggi si può permettere di possedere un sistema informatico che le permetta di smistare in tempo reale le informazioni portandole dove realmente servono. Quando l’informazione era disponibile solo in forma cartacea, il semplice smistamento era un processo che implicava tempi non trascurabili, se poi i dati dovevano essere manipolati e nuovamente spostati prima di essere fruiti, molto spesso essi diventavano obsoleti ed inusabili. Oggi invece le reti informatiche hanno prodotto cambiamenti enormi nel modo con cui le aziende svolgono le loro attività, nel modo con cui vendono beni e servizi e nel modo con cui possono comunicare con i loro fornitori ed i loro clienti. Date le potenzialità del mezzo - Internet, le aziende hanno visto in questo uno strumento notevole per poter incrementare le loro vendite. Dal loro punto di vista infatti, Internet è anche un nuovo canale di vendita. Tradizionalmente, la vendita al cliente finale (il consumatore) richiedeva spesso che i produttori spedissero le loro merci ai distributori; questi a loro volta le vendevano ai grossisti che finalmente arrivavano a servire il consumatore finale. Com'è ovvio ogni attore in tale catena aggiunge ai prodotti i costi dei propri servizi; alla fine i costi ed il tempo speso per il prodotto crescono notevolmente, man mano che ogni entità nella catena gestisce e distribuisce i prodotti. Le moderne Lan TCP/IP hanno avuto l’effetto di spezzare la catena tradizionale del valore di cui sopra. Tutti gli attori della catena ora sono ad un livello paritetico: tutti possono rivolgersi direttamente al consumatore. Fornitori e produttori oggi se vogliono, grazie ad Internet, possono vendere direttamente al cliente. Tale rivoluzione nel modo di pensare l’azienda e di produrre beni e servizi unitamente all’avvento del commercio elettronico e all’imperativo per ogni azienda di essere

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Giulio de Taddeo Contatta »

Composta da 117 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2518 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.