Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cenerentola al ballo... dalla fiaba al balletto

La tesi si occupa di analizzare la fiaba di Cenerentola e di confrontarla con le varie trasposizioni che ne sono state fatte nel mondo della danza.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Le fiabe da sempre hanno fatto sognare i più piccoli, ma anche gli adulti di tutte le epoche. Nati dalla tradizione popolare orale, per intrattenere e allo stesso tempo educare i più piccoli, questi racconti si sono diffusi nel mondo, dando vita a migliaia di fiabe differenti, che però presentano nuclei centrali affini, riconducibili a pochi filoni. Come tutti i bambini sono stata una grande appassionata di fiabe e accanto a questa predilezione tipica della tenera età, era ed è tuttora presente in me un‟altra passione che anima maggior parte delle bambine: quella per la danza. Studiando da molti anni danza classica, ed avendo assistito a numerose rappresentazioni, sia a teatro che su supporti audiovisivi, ho avuto modo di constatare che molti balletti sono tratti da opere letterarie e che i più famosi molto spesso sono adattamenti coreografici di fiabe. Da qui la scelta di analizzare il rapporto tra fiabe e balletto e di comprendere quale filo sottile unisca queste due forme d‟arte apparentemente così distanti. La scelta è ricaduta su Cenerentola semplicemente perché è una fiaba dalle mille sfaccettature, che si presta a molteplici interpretazioni e adattamenti a seconda che venga scelta da un intellettuale di corte come Charles Perrault per intrattenere gli ospiti di Luigi XIV, piuttosto che da alcuni grandi coreografi del „900 come Sir Frederick Ashton, Rudolf Nureyev o Maguy Marin. Proprio questa sua duttilità ha fatto sì che sia la tradizione popolare, sia il mondo letterario che quello tersicoreo abbiano rimaneggiato in innumerevoli modi questa fiaba.

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Mariagnese Lodola Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3295 click dal 08/10/2010.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.