Skip to content

Effect of easily fermentable carbohydrates on in vitro rumen methane emission at different pH

Informazioni tesi

  Autore: Daniela Cosco
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2009-10
  Università: Università degli Studi di Bologna
  Facoltà: Medicina Veterinaria
  Corso: Medicina veterinaria
  Relatore: Paolo Bosi
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 54

An automated batch system consisting of 45 bottles equipped with gas pressure sensors, was used to investigate the effects of addition of easily fermentable carbohydrates to grass hay on the kinetics of gas production (GP), feed degradability parameters, ammonia content and methane production, at three pH levels: 6.4, 6.6 and 6.8.
Four diets were compared: 100% grass hay (GH); 50% grass hay and 50% starch (GHS); 50% grass hay and 50% sucrose (GHSU); 50% grass hay, 25% starch and 25% sucrose (GHSSU). Each diet (0.50 g total) was incubated in triplicate for each pH level, with 15 ml of rumen fluid and 45 ml of medium.
A preliminary incubation for 96 h was performed in order to fit the GP kinetics. For other runs the fermentations were stopped at 10, 24 and 48 h. Data of GP at 96 h were fitted with a model the which parameters are the asymptotic GP (A), the time at which half of A is produced (t½) and the sharpness of the curve (c). NDF degradability at 48h, pH and ammonia content at the various times were measured on the residual fluids of fermentation. The true organic matter degradability (TOMd) was computed from OM content of feed and from NDF degradability.
Methane produced at various times was collected in a plastic bag connected to each bottle and measured by gas chromatography. Final pH was affected by initial pH (P<0.05) and by diets, being lower for GHS, GHSU and GHSSU compared to GH (P<0.05). With respect to the initial value at 0 h, the largest variations of ammonia concentration were observed at 24 h in all the diets except for GHSU. Ammonia concentrations were affected by the initial pH level both at 10 and 24 h (P<0.05). Gas production was always significantly lower for GH compared to the other 3 diets (P<0.05). Gas production of GHSU was significantly higher (P<0.05) compared to that of GHS and GHSSU after 10 h of fermentation only. GH showed the highest NDF degradability, whereas TOMd resulted higher for GHS, GHSU and GHSSU (P<0.05). Both at 10, 24 and 48 h, methane production (mmol/g OM) resulted higher for GHS, GHSU and GHSSU compared to GH (P<0.05), and increased at increasing pH level in all the diets. When expressed as proportion of total gas, methane production at 10 h resulted higher for GHS, GHSU and GHSSU compared to GH (P<0.05), whereas no differences were observed at 24 and 48 h (P>0.05). In conclusion, kinetics of GP, degradability, ammonia content and methane production were affected by diet and pH level, whereas any substantial difference was observed between the effect of starch and sucrose.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
5 1 Riassunto Gli effetti derivanti dall’aggiunta di fonti glucidiche rapidamente degradabili (saccarosio e amido di mais) ad un fieno di graminacee sono stati valutati mediante la metodica di studio della produzione di gas in vitro. Lo strumento d’analisi impiegato è un sistema automatico costituito da 45 giare dotate di sensori in grado di rilevare l’aumento di pressione interna conseguente alla produzione ed alla liberazione del gas. Sono state effettuate le seguenti misurazioni: produzione di gas, degradabilità, variazioni del contenuto di ammoniaca, produzione di metano. Tre differenti tamponi sono stati considerati, con pH: 6,4; 6,6; 6,8. Le diete analizzate sono state le seguenti: i) dieta composta esclusivamente da fieno di graminacee (GH); ii) dieta composta dal 50% di fieno di graminacee e 50% di amido di mais (GHS); iii) dieta composta dal 50% di fieno di graminacee e 50% di saccarosio (GHSU); iv) 50% di fieno di graminacee e 25% di amido di mais e 25% di saccarosio (GHSSU). Ogni dieta (0,50 g) è stata incubata in tre replicazioni per ciascuno dei tre tamponi, con 15 ml di liquido ruminale e 45 ml di medium. È stata realizzata un’incubazione preliminare della durata di 96 h al fine di effettuare il fittaggio delle curve di produzione di gas attraverso un modello monofasico, i cui parametri principali sono: la produzione di gas all’asintoto (A, ml), il tempo in corrispondenza del quale la metà di A viene prodotta (t½, h), e la pendenza della curva di produzione di gas (c). Successivamente sono state effettuate altre 5 incubazioni: a 10 h (1 incubazione), a 24 h (2 incubazioni) e a 48 h (2 incubazioni). Al termine

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

acidity
ammonia content
buffers
carbohydrates
degradability
diet
experimental design
gas production
grass hay
greenhouse gases
in vitro system
in vivo system
incubation procedure
kinetics of gas
livestock emissions
medium
methane
ndf
organic matter
ph
plastic bag
rumen fluid
starch
sugar

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi