Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Aspetti cognitivi del delirio di gelosia

L'emozione della gelosia mi ha sempre suscitato interesse e curiosità e questo mi ha portata alla discussione di una tesi in merito. La gelosia è un'emozione complessa ed è definita come un insieme di più emozioni, tra le quali paura, rabbia, tristezza, disprezzo. Per questo motivo ho ritenuto opportuno affrontare in primo luogo il tema più generale delle emozioni.
Il primo capitolo, presenta le principali teorie delle emozioni proposte dagli antropologi negli anni 60, e le teorie di Ekman, e Hendrick che hanno studiato le emozioni e come esse si manifestano.
Il secondo capitolo si occupa di definire la gelosia in modo più dettagliato, affrontando le teorie di Freud e cercando di spiegare i diversi tipi di gelosia partendo dalla gelosia normale a quella delirante. Più avanti si ricercano le cause scatenanti della gelosia nell'infanzia. Si passa poi a spiegare le differenze tra uomini e donne nel manifestare le loro emozioni di gelosia.
A seguire saranno analizzati anche i risultati di un sondaggio condotto su facebook per poter capire a cosa associano i giovani la gelosia.
Nel terzo capitolo viene descritta la gelosia morbosa, e viene affrontato in modo più dettagliato il delirio di gelosia indicandone le cause scatenanti.
In seguito vengono analizzate le diverse forme di comunicazione di un soggetto paranoico. Di grande aiuto mi è stato il libro “ La gelosia e i suoi demoni” del mio relatore, il professore Antonino Bucca, del quale tratto in particolar modo il capitolo 4, in cui si analizza il delirio lucido.
Concludendo vengono presentate due storie di amore criminale.

Mostra/Nascondi contenuto.
ASPETTI COGNITIVI DEL DELIRIO DI GELOSIA Introduzione L'emozione della gelosia mi ha sempre suscitato interesse e curiosità e questo mi ha portata alla discussione di una tesi in merito. La gelosia è un'emozione complessa ed è definita come un insieme di più emozioni, tra le quali paura, rabbia, tristezza, disprezzo. Per questo motivo ho ritenuto opportuno affrontare in primo luogo il tema più generale delle emozioni. Il primo capitolo, presenta le principali teorie delle emozioni proposte dagli antropologi negli anni 60, e le teorie di Ekman, e Hendrick che hanno studiato le emozioni e come esse si manifestano. Il secondo capitolo si occupa di definire la gelosia in modo più dettagliato, affrontando le teorie di Freud e cercando di spiegare i diversi tipi di gelosia partendo dalla gelosia normale a quella delirante. Più avanti si ricercano 3

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Aurora Maccari Contatta »

Composta da 56 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3581 click dal 19/11/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.