Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gestione della sicurezza in una Infrastruttura Critica: strumenti e metodi per individuare eventi complessi attraverso una Sensor Network

Processamento di eventi complessi nell'ambito della sicurezza delle Infrastrutture critiche, mediante segnali provenienti da una rete di sensori

Mostra/Nascondi contenuto.
7 Introduzione Una infrastruttura critica è un sistema o una risorsa che eroga un servizio particolarmente rilevante e di interesse, tale da garantire il benessere sociale ed economico di una nazione. Un esempio di infrastruttura critica è rappresentato dalla rete ferroviaria nazionale, un aeroporto, un ospedale, una centrale elettrica o idrica, dai sistemi di sicurezza militari. Il termine “critica” sta a significare la particolarità del servizio offerto, la cui interruzione può rendere appunto “critica” la sicurezza in senso lato del “sistema paese”. Un sistema per la gestione della sicurezza di una infrastruttura critica deve consentire la piena gestione di ogni situazione, emergenziale o meno. La protezione efficiente delle infrastrutture critiche richiede, per sua natura, un elevato grado di integrazione tra vari sistemi di sicurezza quali, in particolare, apparati di rete, reti di sensori e attuatori, protocolli operativi, strumenti per la videosorveglianza e per la gestione degli addetti alla sicurezza. Questi sistemi devono essere operativi costantemente. Un’efficace gestione della sicurezza si ottiene soltanto attraverso un’analisi costante degli eventi che si verificano all’interno dell’infrastruttura e mai attraverso un’analisi ed una valutazione dei rischi “una tantum”. Per evento si intende l’occorrenza di un fatto che si verifica all’interno del sistema/dominio di interesse. Ogni evento è un produttore di informazione, e come tale può, anzi deve, contribuire ad incrementare la base di conoscenza dell’intero sistema. Alcuni eventi possono essere osservati facilmente, in quanto prodotti da una singola fonte informativa; altri, invece, sono frutto di un’osservazione e un’analisi più accurata ottenuta solo con l’integrazione ragionata di più dati e informazioni. Si tratta, però, di un processo difficile a causa dell’apparente indipendenza dei singoli eventi.

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Ingegneria

Autore: Teodoro Ambrogio Contatta »

Composta da 153 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 378 click dal 15/11/2010.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.