Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Mercato e mercati: istituzioni economiche e luoghi di scambio in ambito urbano

Secondo il grande storico del Mediterraneo Fernand Braudel “fra vita materiale e vita economica, la superficie di contatto, che non è continua, si materializza attraverso migliaia di punti modesti: mercati, empori, botteghe”.
Il nostro intento è dunque quello di analizzare il mercato, elemento così singolare dal punto di vista economico e umano, per comprenderne meglio la funzione e il ruolo nel passato e nel presente, nonchè le sue prospettive future.

Mostra/Nascondi contenuto.
- MERCATO E MERCATI : ISTITUZIONI ECONOMICHE E LUOGHI DI SCAMBIO IN AMBITO URBANO - 6 INTRODUZIONE “Plus se généralise la domination du Marché, moins les marchés semblent dotés d’une consistance propre susceptible d’en faire des objets d’étude.” (De la Pradelle, 1996, p.11)

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Paola Dadone Contatta »

Composta da 228 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 496 click dal 18/11/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.