Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I contratti di trasferimento delle prestazioni sportive dei calciatori professionisti

La tesi riguarda un argomento di diritto sportivo. L'obiettivo è passare in rassegna i tipi di rapporti contrattuali che legano il calciatore professionista alla società sportiva professionistica, non prima però di aver spiegato che tali tali rapporti sono soggetti a più fonti normative, provenienti dalle norme comunitarie dell'UE, dalle norme statali disciplinanti lo sport professionistico e dalle norme federali, nella fattispecie le norme della Federazione sportiva competente per il calcio, la Federazione Italiana Giuoco Calcio. La tesi dedica inoltre ampio spazio ad una comparazione tra l'ordinamento sportivo italiano e quelli spagnolo e francese.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 PREMESSA La presente tesi tratta di un argomento cardine legato all’ordinamento dello sport ed al Diritto sportivo in generale: “I contratti di trasferimento delle prestazioni sportive dei calciatori professionisti”. Il lavoro è diviso in tre parti. La Prima Parte è dedicata all’organizzazione dello sport ed alle sue leggi. Infatti, lo sport in generale e ciascuna singola disciplina sportiva in particolare ha il suo ordinamento sia a livello nazionale sia a livello internazionale. Basti pensare al Comitato Olimpico Internazionale da un lato ed ai Comitati Olimpici nazionali dall’altro o alle Federazioni sportive internazionali per uno sport ed alle corrispondenti Federazioni sportive nazionali per quello stesso sport. In particolare, allo sport praticato dai c. d. professionisti ed ai loro rapporti con le società sportive hanno prestato la loro attenzione sia il legislatore nazionale (si veda la legge n.91 del 1981) sia i soggetti dell’ordinamento comunitario. Come vedremo, negli ultimi Anni, le norme dello sport professionistico sono state forgiate su principi economici fondamentali previsti nel Trattato di Roma del 1950. Il calcio professionistico, pur avendo stravolto gran parte delle sue regolamentazioni “originarie” in seguito alla famosa “sentenza Bosman”, è

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Federico Rosta Contatta »

Composta da 284 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6849 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 40 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.