Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo delle donne afro-americane nella lotta per l'istruzione, alcuni esempi (1850-1950)

La letteratura storica offre una ricca gamma di studi riguardanti il processo di alfabetizzazione dei Neri d’America, ma è soltanto a partire dal 1980 che le donne Nere cominciano a denunciare la loro quasi totale assenza dalla storiografia Africana Americana.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 INTRODUZIONE La letteratura storica offre una ricca gamma di studi riguardanti il processo di alfabetizzazione dei Neri d’America, ma è soltanto a partire dal 1980 che le donne Nere cominciano a denunciare la loro quasi totale assenza dalla storiografia Africana Americana.1 Il primo lavoro storiografico dedicato alla storia dell’educazione dei Neri risale al 1919, anno in cui fu pubblicato The Education of the Negro Prior to 1861 da Carter G. Woodson. Il testo offre una accurata descrizione del lavoro svolto dagli abolizionisti bianchi e neri e di quello svolto dalle Chiese nel fornire una istruzione, seppur elementare, ai neri liberi del Nord. Nessuna attenzione particolare, o solo scarsi accenni, viene data al ruolo delle donne nelle analisi che riguardano il processo scolastico che ha coinvolto la popolazione nera, prima e dopo la Dichiarazione di Emancipazione del 1863.2 1 Marybeth Gasman, Swept Under the Rug?A Histotiography of Gender and Black Colleges, in “American Educational Research Journal”, December 2007, Vol. 44, no. 4, p.761. 2 Carter Godwin Woodson, The Education of The Negro Prior to 1861, Washington D.C., 1919.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Mara Ausilio Contatta »

Composta da 108 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1433 click dal 24/11/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.