Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

E-learning: le tecnologie di rete a supporto dell'apprendimento. Strumenti e modelli per la didattica universitaria

Ci troviamo oggi di fronte a un cambiamento di dimensioni epocali, oltre che globali. la rivoluzione tecnologica e digitale ha prodotto un impatto violento sulla realtà sociale, economica e culturale d'inizio millennio.
L'avvento delle ICT e in particolare di Internet, ha modificato profondamente i processi cognitivi, i comportamenti individuali e collettivi, le modalità di accedere all'informazione e di comunicare. Oggigiorno la rete costituisce il luogo, reale e virtuale allo stesso tempo, in cui si svolgono gran parte delle interazioni umane e all'interno del quale si produce, archivia e trasmette il sapere.
Questo lavoro muove dal riconoscere il valore fondamentale ricoperto dalla conoscenza teorica e pratica all'interno della società dell'informazione. Si comincia a sentire l'esigenza di una formazione aperta e flessibile, estesa per tutta la vita (lifelong learning), che possa proseguire anche durante l'età adulta, oltre i limiti spazio-temporali imposti dalla formazione accademica, e che sia contantemente integrata con l'esperienza e la pratica professionali. La necessità di aggiornare e riconvertire le proprie competenze più volte nel corso della vita, rende necessaria l'individuazione di nuovi strumenti di supporto alla formazione.
Obiettivo della presente ricerca è di comprendere come questi cambiamenti socio-culturali, sopravvenuti in seguito a radicali innovazioni nel sistema dei media, influenzino i processi di produzione e scambio della conoscenza, con inevitabili ricadute anche sui modelli di insegnamento/apprendimento tradizionali. Tutto ciò ha prodotto una rivoluzione radicale in ambito pedagogico-didattico.
Dall'incontro della comunicazione mediata dal computer e delle tencologie digitali con le problematiche della formazione, si è delineata una nuova area di ricerca teorica e applicazione pratica. La riflesione si focalizzerà, quindi, sul complesso e attualissimo tema dell'e-learning, ovvero al formazione compiuta tramite le tecnologie di rete ed erogata in ambienti di apprendimento virtuali.
Attraverso la consultazione dell'ampia letteratura disponibile sull'argomento, nel testo sono citati i principali approcci teorici di riferimento, focalizzando l'attenzione sui modelli comunicativi, relazionali, sociologici e pedagogici.
Si cerca, inoltre, di mettere in evidenza i più recenti sviluppi, nonché gli interrogativi ricorrenti nell'attuale dibattito sul tema, peraltro ancora aperto a nuovi contributi, e si tenta di proporre possibili soluzioni alle problematiche esistenti. L'intento è di esaltare le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie, integrandole con le migliori strategie didattiche, al fine di rendere la formazione online ancora più efficace. Verosimilmente, difatti, la progressiva evoluzione degli strumenti e degli ambienti Web 2.0 continuerà a produrre, in un recente futuro, nuove possibilità di utilizzo, anche in ambito didattico.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Linda Pitto Contatta »

Composta da 201 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3495 click dal 22/11/2010.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.