Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La customer satisfaction nei centri commerciali napoletani: una valutazione comparativa della domanda e dell'offerta

Lo studio dei comportamenti delle persone, permette talvolta di suggerire orientamenti da seguire per la strategia di segmentazione e di posizionamento dei prodotti, per la definizione di politiche di prezzo, di vendita, di distribuzione e di pubblicità. L'orientamento al consumatore ''presuppone'' l'acquisizione di informazioni su di esso e la ricerca della sua soddisfazione. La logica della customer satisfaction, vista come obiettivo principale della ricerca di mercato, può essere riassunta nella comprensione della strutturazione del mercato e della sua articolazione in segmenti, nella messa in evidenza delle caratteristiche dei comportamenti di acquisto e delle preferenze rispetto all'offerta, nella individuazione dei bisogni insoddisfatti, nella identificazione degli users di un prodotto e delle caratteristiche a loro connessi. L'indagine condotta si muove nell'ottica della rilevazione dei punti di contatto tra clienti e negozianti dei centri commerciali napoletani, con una valutazione comparativa della domanda e dell'offerta tramite la somministrazione di questionari. L'indagine è stata condotta nell'ambito di 4 centri commerciali di Napoli. La ricerca è stata realizzata su un campione di 320 unità statistiche, di cui 160 negozianti e 160 clienti, ripartiti equamente nei 4 centri commerciali. Per i negozianti è stato adottato un campionamento per quote, mentre per i clienti è stato adottato un campionamento di tipo stratificato. Il questionario è stato somministrato con la tecnica del Face to face.
L'analisi statistica ha permesso di mettere in evidenza numerose variabili statistiche interessanti grazie all'uso di tecniche come l'Analisi Multimensionale dei dati eseguita con il metodo delle Corrispondenze Multiple e della Cluster Analysis.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE 1. L�esigenza delle indagini statistiche L�interpretazione e la comprensione dei risultati, di un qualsiasi fenomeno che si manifesta nella realt�, richiede necessariamente un processo di ricerca e di successiva elaborazione di dati qualitativi e/o quantitativi raccolti, allo scopo di trarne � informazioni � utili allo studio. Qualora le informazioni necessarie non siano accessibili per motivi economici o non siano gi� esistenti, � necessario ricorrere ad un�apposita indagine. Per � indagine statistica� si intende una ricerca condotta con metodo scientifico mediante la focalizzazione del fenomeno da analizzare, l�indicazione della popolazione su cui indagare, la raccolta e l�elaborazione dei dati nonch� l�interpretazione dei risultati raggiunti. Ciascun tipo di indagine ha quindi lo scopo di mettere in evidenza caratteristiche, comportamenti ed opinioni di una particolare popolazione e di verificare le ipotesi formulate sulla stessa. L�indagine statistica pu� essere scomposta in cinque fasi: • La programmazione • La rilevazione dei dati • Il trattamento e l�analisi dei dati • L�interpretazione dei risultati • La diffusione degli stessi

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Maria Rosaria Marano Contatta »

Composta da 198 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4491 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.