Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Fotografia digitale tra memoria e condivisione

Il mio percorso di studi indende indagare come la fotografia digitale abbia cambiato il modo di relazionarsi tra le persone in rapporto ad Internet, soprattutto nei social network. Inoltre analizza le dinamiche di sviluppo che vedono cambiare la concezione di memoria in relazione ai cambiamenti tecnologici del mezzo fotografico.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Premessa Il mio interesse per la fotografia nasce da una forte passione per l‟immagine, per la luce, per i colori e la composizione formale. Inizio ad avvicinarmi al disegno all‟età di tre anni, quando mia madre, con molta pazienza, passava serate intere ad insegnarmi a tenere una matita in mano. Fin dall‟infanzia un amore sregolato per le immagini mi porta a proseguire gli studi superiori verso indirizzi artistici, in particolare incentrati sul disegno grafico, geometrico e sulla fotografia. Per cinque anni alterno studi teorici riguardanti la comunicazione e le arti visive a studi pratici relativi alla fotografia in studio, sviluppo e stampa in bianco e nero. Questo percorso accresce in me quell‟interesse formale che mi aveva sempre spinto ad osservare la realtà con “occhi fotografici”, come se ogni cosa dovesse bloccarsi e diventare, per il mio piacere, la rappresentazione di un istante o di un‟emozione. Il passo successivo è stato quasi naturale. Gli studi accademici mi hanno permesso, fino ad ora, di dare corpo a tutte quelle idee che da bambina non sono mai riuscita a concretizzare e che determinano la base teorica necessaria ad esaminare tutte le forme in cui la fotografia si trova coinvolta. Da uno studio personale ed intimo sul rapporto tra femminilità, corpo ed estetica sono passata, ampliando di molto i confini delle mie conoscenze, ad uno studio fotografico che affronta tematiche di estrema attualità quali la fotografia digitale ed il suo rapporto con la nuova società mediale approfondendo aspetti semiologici e comunicativi. Ho ritenuto opportuno scrivere questa breve premessa per dimostrare che lo studio che questo scritto illustra è il frutto di anni di interesse verso la materia trattata ed di una passione che vive al di là dell‟ambiente accademico.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Elisa Serafinelli Contatta »

Composta da 166 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6070 click dal 02/03/2011.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.