Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Servizi web per l'università. Uno studio di integrazione per un modello adattivo di interfaccia utente.

Gli sviluppi delle tecnologie web, l'avvento dei social network, degli strumenti avanzati di profilazione utenti e di data mining, prefigurano una nuova generazione di piattaforme applicative per servizi web universitari, puntando sia sulla semplicità e la completezza di interazione da un lato, sia su una certa intelligenza propria di sistema, per rendere più semplice e funzionale la fruizione e l’interazione in un contesto di know management.

I metodi e le tecniche sono in questa tesi oggetto di studio per la progettazione e lo sviluppo di sistemi interattivi che siano usabili, affidabili e che supportino e facilitino le attività umane, con un'attenzione particolare alle realtà istituzionale come quella dei servizi web per l'Università.

Mostra/Nascondi contenuto.
Sommario   III | Pagina    Sommario Non poco tempo fa, un gruppo di conversazione chiamato “TheTalkingVillage.it” mi chiedeva di partecipare ad una inchiesta avente come tema “come internet e le tecnologie informatiche vi (ci) ha cambiato la vita”. Questa domanda, a cui ho cercato di dare risposta, mi ha riportata agli occhi una realtà dove ogni tipo di azione umana si trova ad interagire con una realtà informatizzata, e per riflesso, dove ogni tipo di attività umana sta traducendo l’informatica sempre più in una disciplina volta a sostenere la comunicazione con gli utenti. Nell’ultimo ventennio, si è infatti assistito ad un pressante esigenza di crescita volta a cercare di capire come progettare l’interazione di sistemi informatici con gli utenti, per ottenere sistemi di facile utilizzo. L’oggetto di questa tesi sono i metodi e le tecniche per la progettazione e lo sviluppo di sistemi interattivi che siano usabili, affidabili e che supportino e facilitino le attività umane, con una attenzione particolare alle realtà istituzionale più precisamente ai servizi web per l'Università. L'interazione uomo-computer (Human-Computer Interaction 1 ) rappresenta la chiave di lettura per gli studi riguardanti la progettazione, la valutazione e lo sviluppo di sistemi informatici interattivi per uso umano e per lo studio dei principali fenomeni che li circondano. Le metodologie HCI derivano dalla scienza del comportamento, dalla tecnologia informatica e dal design. La scienza del comportamento enfatizza la qualità della metodologia empirica impiegata per scoprire degli importanti lati oscuri del                                                              1 L'interazione uomo-computer (in inglese human-computer interaction, HCI) anche detta interazione uomo-macchina (traduzione di senso più ampio ma oramai ampiamente utilizzata in letteratura nel campo informatica)

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Stefania Lazzari Contatta »

Composta da 117 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1164 click dal 06/12/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.