Skip to content

La rivoluzione francese a fumetti: storia e analisi del fenomeno ''Versailles no bara''

Informazioni tesi

  Autore: Maria Concetta Fortugno
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2009-10
  Università: Università degli Studi di Catania
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Lingue e Culture Europee
  Relatore: Luciano Granozzi
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 424

Negli anni Settanta del Novecento, dall’ispirata penna di una studentessa universitaria orientale affascinata dalla storia europea e dai suoi tumulti, una figura esile e bionda, eterea e battagliera, si stacca da un foglio di carta per librarsi, leggera, nello splendido volo della sua vita letteraria.
Questa donna, un nobiluomo venuto dal nord dell’Europa e una delle giovani arciduchesse del potentissimo impero asburgico intrecciano le loro vite e i loro destini a quelli dell’evento che muterà la storia dell’uomo e della sua libertà. Sullo sfondo, tra mito e realtà, aneddoti e libelli, battaglie e amori si staglia la Rivoluzione francese.
Una letteratura sterminata, un argomento sempre attuale, ideali che sono alla base della moderna concezione dell’uomo e dei suoi diritti: non esiste nessuno al mondo che non conosca almeno uno degli episodi salienti della rivoluzione francese, sebbene si tratti di un evento storico posto alla fine del XVIII secolo. Una storia, prima di tutto umana, che non smette d’incantare, poiché intrisa di romanticismo e valori universali. Libertà, uguaglianza e fraternità sono tre parole che evocano inmediatamente un preciso periodo storico-culturale, dove la luce della ragione e le prime istanze romatiche si unirono in una turbolenta relazione. Il mio intento nell’accingermi a scrivere quest’elaborato non è stato trattare di tutte le opere storiche occupatesi del tema, ma parlare della rivoluzione francese da un punto di vista “rivoluzionario”. Nel 1972 una giovane studentessa giapponese di filosofía divenne celebre in patria per aver scritto un manga su un tema storico. In poco tempo, la stessa giovane, Riyoko Ikeda, divenne la più prolifica autrice di manga storici e la sua opera uno dei più elevati esempi di letteratura in forma di manga che finora sia stata scritta. In effetti, la sua opera è stata tradotta in tutto il mondo diventando, nel suo genere, un vero e proprio best seller, poiché conta di milioni di copie vendute. Le rose di Versailles è il titolo originale di questo splendido manga storico che noi occidentali conosciamo prevalentemente con il nome di Lady Oscar. La storia che Ikeda narra si ispirò alla biografia sulla regina Maria Antonietta opera dell’autore austriaco Stefan Zweig, risalente al 1933.
Nella rilettura operata da Ikeda sono apprezzabili l’attenzione ai particolari iconografici della rivoluzione francese, la fedeltà agli episodi che videro protagonista la regina Maria Antonietta e il sapiente intreccio tra elementi biografici e leggendari che segnarono la vita di questa sfortunata regina. I tre capitoli lungo i quali si snoda il percorso narrativo di questa tesi vedono il tentativo di pianificare un discorso logico- comparativo privilegiando l'analisi dei dettagli storici e visivi dell’opera.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
~ 1 ~ PREMESSA Lady Oscar: tra storia e leggenda della rivoluzione francese Figura I La sigla di Versailles no bara Negli anni Settanta del Novecento, dall‟ispirata penna di una studentessa universitaria orientale affascinata dalla storia europea e dai suoi tumulti, una figura esile e bionda, eterea e battagliera, si stacca da un foglio di carta per librarsi, leggera, nello splendido volo della sua vita letteraria. Questa donna, un nobiluomo venuto dal nord dell‟Europa e una delle giovani arciduchesse del potentissimo impero asburgico intrecciano le loro vite e i loro destini a quelli dell‟evento che muterà la storia dell‟uomo e della sua libertà. Sullo sfondo, tra mito e realtà, aneddoti e libelli, battaglie e amori si staglia la Rivoluzione francese. Le rose di Versailles, a oltre trent‟anni dalla loro nascita, non smettono d‟incantare i nuovi lettori e affascinare spettatori, attraendo anche le nuove generazioni high-tech, non indifferenti alla fascinazione del passato.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

anime
cavaliere de jarjayes
dichiarazione dei diritti dell'uomo
fersen
fuga di varennes
gaiden
incoronazione
jeu de paume
luigi xvi
luigi xvii
madame du barry
manga
maria antonietta
musical versailles rock drama
osamu tezuka
petit trianon
presa della bastiglia
re sole
rivoluzione francese
riyoko ikeda
stefan zweig
takarazuka
versailles
versailles no bara

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi