Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio e definizione di tecniche di mapping fra database relazionali e database Xml

Studiare, definire e sperimentare tecniche e soluzioni per creare un mapping fra database relazionali e database basati su XML.

Mostra/Nascondi contenuto.
Studio e definizione di tecniche di mapping fra Database Relazionali e Database XML 1 Introduzione La moderna realtà ci mette di fronte ogni giorno ad un gran numero di informazioni; ogni professione si trova di a dover dedicare risorse e attività alla raccolta, archiviazione, elaborazione di informazioni. Esempi tipici possono essere: un medico che deve gestire i propri pazienti e i vari ambulatori; una biblioteca che deve gestire i suoi libri e coloro che ne usufruiscono; un'università che deve gestire gli studenti, i docenti e tutto il personale. E proseguendo su questa scia si potrebbero fare tantissimi esempi. Nel corso degli anni si è sentita la necessità di aumentare l'efficienza nella gestione dell'informazione e creare sistemi informatici che gestissero ed elaborassero grandi moli di informazione, o meglio di . Mentre prima i sistemi informatici raccoglievano i dati settorialmente, creando così magari copie diverse dello stesso dato, si cercò di dare una visione globale dell'informazione, in modo che ogni attività potesse accedere al dato a secondo della propria esigenza. Nacquero appunto i sistemi per la gestione di basi di dati, meglio conosciuti come DBMS(DataBase Management System). Illustrazione 1: Esempio di sistemi dedicati 15 dati

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Francesco Fiumara Contatta »

Composta da 66 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 748 click dal 17/01/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.