Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Produzione di carne bovina biologica con la razza Mucca Pisana

La tesi descrive il processo di produzione di carne bovina biologica in un allevamento in provincia di Pisa, paragonando i valori ottenuti con lo stesso metodo di allevamento (biologico) da due diverse razze; la Mucca Pisana (razza autoctona considerata in via d'estinzione) e la razza Limousine (considerata razza selezionata per la produzione di carne).

Mostra/Nascondi contenuto.
1) PRODUZIONE DI CARNE BOVINA BIOLOGICA 1.1 Agricoltura biologica Per agricoltura biologica s'intende una modalità di produzione vegetale o animale attraverso metodi che non ricorrano a prodotti di sintesi e che rispettino una serie di norme che vincolano il produttore nel modo di operare. L'IFOAM (International Federation of Organic Agriculture Movements) definisce l'agricoltura biologica come: "tutti i sistemi agricoli che promuovono la produzione di alimenti e fibre in modo sano socialmente, economicamente e dal punto di vista ambientale. Questi sistemi hanno come base della capacità produttiva la fertilità intrinseca del suolo e, nel rispetto della natura delle piante, degli animali e del paesaggio, ottimizzano tutti questi fattori interdipendenti. L'agricoltura biologica riduce drasticamente l'impiego di input esterni attraverso l'esclusione di fertilizzanti, pesticidi e medicinali chimici di sintesi. Al contrario, utilizza la forza delle leggi naturali per aumentare le rese e la resistenza alle malattie". 5

Laurea liv.I

Facoltà: Agraria

Autore: Dario Ceccarini Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1364 click dal 13/12/2010.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.