Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Museo delle Genti delle Valli di Lanzo: patrimonio materiale e immateriale

L’argomento di questa tesi è il patrimonio del Museo delle Genti delle Valli di Lanzo, situato a Ceres in provincia di Torino. Il lavoro fatto rappresenta una sorta di prosecuzione della collaborazione svolta con questa istituzione, ovvero la traduzione in lingua inglese delle didascalie degli oggetti e dei pannelli esposti. Il Museo è, probabilmente, la realtà di questo genere storicamente più consolidata in questo angolo di Piemonte, considerando la sua vita ormai trentennale; il suo patrimonio materiale è costituito dagli oggetti delle attività tradizionali di queste valli: l’agricoltura, la produzione casearia, la filatura, la produzione di campanacci, serrature e chiodi.
Dopo la storia del Museo e quella della popolazione autoctona di lingua francoprovenzale (capitolo I), trovano posto le descrizioni delle collezioni con gli oggetti esposti e le relative fotografie (capitolo II).
Il terzo capitolo ha per oggetto l’attività mineraria che, come in altre aree alpine, ha rappresentato per lungo tempo un’importante fonte di reddito per le popolazioni locali. All’attività mineraria sono legati tutti i mestieri del ferro, dal chiodaiolo al costruttore di serrature. Successivamente grazie all'intervista con il Gruppo Chiodaioli di Mezzenile veniamo a conoscenza di molte informazioni riguardanti l'attività in questa località e in quelle limitrofe. Grande fu l'impatto sia dal punto di vista sociale che da quello ambientale. Il lavoro si conclude con l'intervista al Direttore del Museo e la Cronologia di Ceres.

Mostra/Nascondi contenuto.
$     +   q  è           ,       #        z    bz    q z,    z                   #  M è, bb ,     q   ù     q     P,         ;      è          z   q   +  ,   z ,   ,   z  ,   h #       M     z     z  "  ),  ò     z            "  )#  z   h    +  h,       , h      +        z  #  +         ,  h      # +  z     h    M  é    h    , ,          B #   , ò,     è 

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Marco Francesco Di Gioia Contatta »

Composta da 144 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 417 click dal 15/12/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.