Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Problemi medico legali in tema di sette

La tesi si divide in vari capitoli che esaminano la storia delle sette, i caratteri tipici dell'ipnosi e del lavaggio del cervello, alcuni casi particolari in Italia e all'estero (Stati Uniti, Guyana, Giappone) e infine le risposte legislative al problema delle sette religiose aggressive.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Premessa Nuovi movimenti religiosi, culti, sette, esoterismo, occultismo, magia: all’inizio del nuovo millennio sono un fenomeno emergente, destinato a persistere nel tempo, anche se coinvolge un numero limitato di persone, un fenomeno complesso e di difficile interpretazione. L’interesse contemporaneo per questi nuovi movimenti è vasto ma disordinato e un approfondimento risulta difficoltoso, poiché i fenomeni sono tanti e ciascuno con proprie caratteristiche e peculiarità. Giudicata in modo difforme, per alcuni una sorta di supermercato delle religioni e per altri genuina ricerca del divino, la nuova religiosità deve comunque essere compresa e descritta nelle sue molteplici manifestazioni. L’analisi di questo fenomeno necessita di uno studio interdisciplinare che spazi in vari campi, per riuscire a scoprire, cogliere e delineare tutti gli aspetti. Diventa in definitiva lo studio di un microcosmo umano. E come tutto ciò che è dell’uomo mostra aspetti positivi e negativi, sviluppando situazioni che possono deteriorarsi. In alcuni casi di estremo fanatismo, infatti, le sette sono arrivate a uccidere i propri membri o altre persone innocenti in nome di un credo religioso. Le domande dell’uomo contemporaneo sembrano trovare una risposta nella varietà di riti, credenze e precetti delle nuove spiritualità alternative; una risposta ai suoi bisogni più intimi, alla sua ricerca di identità. Le sette rappresentano comunque una forma di aiuto, un’alternativa all’isolamento, alla carenza affettiva, alla confusione, dei valori fondamentali. Le sette comunque non sono fenomeni solo recenti, nel corso dei secoli la loro storia si è intrecciata con quella delle grandi religioni, dalle quali hanno tratto origine in un continuo processo di contestazione, separazione e interpretazione di simboli e gerarchie.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Daniele Tessandori Contatta »

Composta da 206 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2993 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.