Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Comunicare con YouTube: analisi del fenomeno ClioMakeUp

Il presente studio mira ad analizzare l’utilizzo del sito youtube.com come mezzo di comunicazione, esaminando nello specifico il caso di un canale, ClioMakeUp, gestito da una ragazza che attraverso i video postati sul sito si è fatta conoscere ed apprezzare dal vasto pubblico di Internet.
Il testo si articola in tre sezioni.
La prima parte riguarda YouTube e tratta la storia del sito: come nasce, come si sviluppa e con quali conseguenze e come sia diventato gradualmente parte della quotidianità di un pubblico sia internazionale sia locale. Si esamina inoltre la capacità del sito di dar vita a celebrità, che possono essere considerate meteore del web, se la loro fama è dovuta solo ed esclusivamente a un video virale, che ha fatto rapidamente il giro del mondo, oppure a personaggi, che possono trasformarsi in vere e proprie star, ottenendo contratti al di fuori del sito e diventando musicisti, presentatori, attori o quant’altro.
La seconda parte tratta degli User Generated Content (UGC), cioè dei contenuti generati dagli utenti, che sono l’elemento chiave di questa nuova fase del web collegata ai social network, ai blog e ai forum. Nello specifico si parlerà di video blog (vlog) e video tutorial, due esempi di UGC che consentono agli utenti di esprimere le proprie opinioni e condividere le proprie conoscenze.
La terza parte, infine, analizza un caso esemplare di “star di YouTube”: ClioMakeUp. Clio verrà presentata ed esaminata, per cercare di trovare una spiegazione al successo di questa ragazza che, attraverso la rete, insegna agli utilizzatori di YouTube a truccarsi. Lo scopo principale di questo studio è capire i motivi che spingono migliaia di donne e uomini a seguire questa giovane youtuber.
In conclusione, si cercherà di esaminare le grandi potenzialità di un sito ormai consolidato, come YouTube, proponendo esempi di successo e norme generali da seguire per sfruttare al meglio il web.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Abstract (italiano) Il presente studio mira ad analizzare l’utilizzo del sito youtube.com come mezzo di comunicazione, esaminando nello specifico il caso di un canale, ClioMakeUp, gestito da una ragazza che attraverso i video postati sul sito si è fatta conoscere ed apprezzare dal vasto pubblico di Internet. Il testo si articola in tre sezioni. La prima parte riguarda YouTube e tratta la storia del sito: come nasce, come si sviluppa e con quali conseguenze e come sia diventato gradualmente parte della quotidianità di un pubblico sia internazionale sia locale. Si esamina inoltre la capacità del sito di dar vita a celebrità, che possono essere considerate meteore del web, se la loro fama è dovuta solo ed esclusivamente a un video virale, che ha fatto rapidamente il giro del mondo, oppure a personaggi, che possono trasformarsi in vere e proprie star, ottenendo contratti al di fuori del sito e diventando musicisti, presentatori, attori o quant’altro. La seconda parte tratta degli User Generated Content (UGC), cioè dei contenuti generati dagli utenti, che sono l’elemento chiave di questa nuova fase del web collegata ai social network, ai blog e ai forum. Nello specifico si parlerà di video blog (vlog) e video tutorial, due esempi di UGC che consentono agli utenti di esprimere le proprie opinioni e condividere le proprie conoscenze. La terza parte, infine, analizza un caso esemplare di “star di YouTube”: ClioMakeUp. Clio verr{ presentata ed esaminata, per cercare di trovare una spiegazione al successo di questa ragazza che, attraverso la rete, insegna agli utilizzatori di YouTube a truccarsi. Lo scopo principale di questo studio è capire i motivi che spingono migliaia di donne e uomini a seguire questa giovane youtuber. In conclusione, si cercherà di esaminare le grandi potenzialità di un sito ormai consolidato, come YouTube, proponendo esempi di successo e norme generali da seguire per sfruttare al meglio il web.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Fabiana Buzzo De Nardo Contatta »

Composta da 58 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12208 click dal 23/12/2010.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.