Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il marketing degli immobili ad indirizzo turistico: il progetto Blue Marlin

L’obiettivo principale di questo lavoro è in primo luogo descrivere i diversi strumenti di marketing finalizzati alla vendita di immobili ad indirizzo turistico ma anche, in secondo luogo, tracciare un’analisi di più ampio respiro sull’intero comparto del Real Estate.
Nel primo capitolo dopo un’introduzione sul marketing immobiliare, sono state proposte diverse classificazioni del Real Estate a seconda della finalità, della forma contrattuale dell’investimento e della natura dell’immobile preso in considerazione. Da tutte queste analisi, l’investimento nel settore immobiliare assume la connotazione di una tipologia di investimento complementare e nello stesso tempo alternativa a quelli di natura mobiliare.
Nel secondo capitolo il punto di vista dell’opera si focalizza sugli immobili di natura turistica. In questa sezione del lavoro sono analizzate in primis le tendenze future del mercato turistico internazionale, in seguito sono esplicitati i diversi bisogni realizzabili e obiettivi conseguibili dagli investitori che attuano un business di questo tipo e infine sono indicati gli strumenti di marketing per il settore immobiliare turistico considerati più efficaci al fine dell’ obiettivo di vendita.
Il core del lavoro però è rappresentato dal capitolo terzo. In quest’ultima parte infatti c’è l’applicazione pratica dei concetti introdotti in precedenza al progetto Blue Marlin a Malindi (Kenya)
Dopo una panoramica iniziale in cui si delineano i tratti macroeconomici principali del Kenya, viene analizzato in maniera specifica il settore turistico e immobiliare del paese, facendo emergere le diverse opportunità di investimento attuali.
Nel secondo paragrafo viene introdotto e presentato il vero e proprio fulcro del lavoro ovvero il complesso immobiliare turistico Blue Marlin. Di questo resort sono descritte le strutture, le attività praticabili all’interno e all’esterno ed i servizi offerti dalla Kenya Services, società di servizi collegata ad esso. Subito dopo la descrizione del Blue Marlin ne viene analizzata la domanda (attraverso la segmentazione dei potenziali acquirenti), la concorrenza e viene svolta la c.d. SWOT Analisys (in cui sono indicati i punti di forza, debolezza del resort, minacce e opportunità del mercato). Nell’ultima parte del capitolo infine per ogni target, precedentemente individuato, vengono associati gli strumenti di marketing e le strategie ritenute più idonee al raggiungimento degli obiettivi iniziali ovvero alla vendita degli appartamenti del Blue Marlin.

Mostra/Nascondi contenuto.
Premessa Grazie alla sua posizione strategica sulla costa dell’Oceano Indiano, che storicamente la resero crocevia di intensi commerci marittimi orientali, Malindi ha da sempre rappresentato una delle città keniote ed africane maggiormente orientate al commercio e agli scambi. La sua storia è stata caratterizzata dall’alternarsi nel tempo di culture e dominazioni differenti, che ne hanno forgiato man mano quella inclinazione di città cosmopolita ancora oggi percettibile: i primi furono i commercianti arabi e cinesi, poi arrivarono i marinai portoghesi capeggiati da Vasco da Gama ed infine il dominio coloniale britannico che cessò nel 1963, anno dell’indipendenza. Proprio da questo momento Malindi cominciò sempre più a sviluppare il proprio carattere turistico che fino ai giorni nostri la rende una delle mete più ambite per turisti ed investitori europei, arabi e africani. Gli importanti flussi turistici (presenti e futuri), i forti incentivi governativi e l’ancora basso costo degli investimenti, candidano Malindi come una sede ideale per investimenti di lungo periodo sia in vista di un godimento personale ma anche in vista di uno sfruttamento redditizio degli stessi. L’obiettivo principale di questo lavoro è in primo luogo descrivere i diversi strumenti di marketing finalizzati alla vendita di immobili ad indirizzo turistico (quali gli appartamenti del Blue Marlin) ma anche, in secondo luogo, tracciare un’analisi di più ampio respiro sull’intero comparto Real Estate.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Simone Mariani Contatta »

Composta da 92 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1446 click dal 11/01/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.