Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Innovazioni e servizi turistici. L’occasione della City Card per le destinazioni di massa

La tesi si basa sullo studio di un recente fenomeno in ambito turistico, quello delle city-card.
Negli ultimi anni si sta assistendo a un profondo mutamento della visione riguardo al settore turistico, coincidente con la sempre maggiore presa di coscienza circa i valori assoluti e le potenzialità illimitate di un comparto contraddistinto da una forte aleatorietà dei confini economico-legislativi e dall’eterna lotta riguardante il problema delle competenze in materia. La globalizzazione, i cambiamenti socio-demografici, l’evoluzione dei trasporti e lo sviluppo di nuovi mezzi di comunicazione (Internet) sono ad oggi gli elementi trainanti nella forte crescita dell’industria turistica europea; crescita che rafforza ancora di più la sua leadership quale Regione più visitata al mondo, anche se gli arrivi di turisti internazionali crescono ad un ritmo inferiore rispetto alla media mondiale a causa dell’emergere di nuove destinazioni appetibili che accrescono ulteriormente la concorrenza alla quale l’UE è esposta.

Mostra/Nascondi contenuto.
~ 1 ~ INTRODUZIONE Negli ultimi anni si sta assistendo a un profondo mutamento della visione riguardo al settore turistico, coincidente con la sempre maggiore presa di coscienza circa i valori assoluti e le potenzialità illimitate di un comparto contraddistinto da una forte aleatorietà dei confini economico-legislativi e dall’eterna lotta riguardante il problema delle competenze in materia. La globalizzazione, i cambiamenti socio-demografici, l’evoluzione dei trasporti e lo sviluppo di nuovi mezzi di comunicazione (Internet) sono ad oggi gli elementi trainanti nella forte crescita dell’industria turistica europea; crescita che rafforza ancora di più la sua leadership quale Regione più visitata al mondo, anche se gli arrivi di turisti internazionali crescono ad un ritmo inferiore rispetto alla media mondiale a causa dell’emergere di nuove destinazioni appetibili che accrescono ulteriormente la concorrenza alla quale l’UE è esposta. Da tutto ciò deriva il generale rinnovamento della politica comunitaria riguardante il settore, politica fortemente orientata verso una più completa valorizzazione delle proprie risorse passante attraverso la concertazione totale tra Comunità Europea, Stati, Enti pubblici e associazioni di settore. Rinnovamento del settore che non può assolutamente trascendere dalla ricerca di nuove forme di offerta e commercializzazione del “prodotto turismo”: uno di questi è senza dubbio la city card, nuova applicazione del concetto di offerta aggregata di servizi sviluppata nella promozione del turismo di città dalla forte vocazione di località di massa.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Stellato Contatta »

Composta da 39 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1008 click dal 21/12/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.