Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

O Delfim: il linguaggio della censura nell'Estado Novo

Analisi dell'opera di José Cardoso Pires, O Delfim, scritta durante l'epoca della dittatura in Portogallo. Dopo una breve introduzione del periodo storico e dell'autore, viene illustrato come Cardoso Pires riesce ad evitare la censura instaurata durante l'Estado Novo di Salazar e ad illustrare la situazione di decadenza in cui si trovava il proprio paese, tutto ciò attraverso una narrativa ricca di messaggi velati ed entrelinhas (tra le righe).

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Há mil maneiras de dizer liberdade e mil maneiras de a aprender (José Cardoso Pires, E agora José) Come è possibile evitare la censura? È questa la domanda che mi sono posta un giorno in una biblioteca di Lisbona sfogliando le pagine di una delle tante edizioni del quotidiano portoghese Diário de Notícias, datato 1962. E penso sia proprio questa la domanda che ogni mattino si ponevano gli scrittori dell’ epoca. Infatti il Portogallo ha vissuto per quasi 50 anni (dal 1926 al 1974) sotto una dittatura e di conseguenza, una censura opprimente. In questa tesi si cerca proprio di dare una risposta a tale quesito attraverso l’ analisi d’ O Delfim, romanzo di José Cardoso Pires, uno dei maggiori esponenti della letteratura portoghese contemporanea e anch’ esso colpito dalla censura. Nel primo capitolo vi è un’ introduzione del quadro storico. Si illustrerà come, dopo la caduta della monarchia, si instaurò la dittatura militare e come essa si trasformò nell’ Estado Novo, con la salita al potere del ministro delle finanze António de Oliveira Salazar. Verrà poi spiegata l’ ideologia del regime salazarista incentrata principalmente sui tre valori Dio- Patria-Famiglia e di come essa fu imposta a tutti i settori della vita sociale. 1

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Valeria Tramontano Contatta »

Composta da 48 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 712 click dal 13/01/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.