Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Experimental validation of a mass transit vehicle multi-body system with integrated flexible bodies

In questo lavoro, viene affrontato il problema della dinamica multi-corpo di un veicolo ferroviario e viene dimostrata l’attendibilità di tale analisi attraverso una validazione sperimentale, ossia il confronto tra le accelerazioni del veicolo registrate durante le prove di marcia e quelle calcolate per mezzo di simulazioni. Per fare ciò, è stato sviluppato il “Multi-body System” del veicolo con corpi flessibili integrati, usando il software SIMPACK, e sono state ricreate le condizioni di prova. La descrizione dei corpi flessibili è stata validata utilizzando una procedura analitica, basata sul criterio della “Normalized Check Orthogonality”. Inoltre, il tracciato di prova è stato implementato nel modello, in termini di geometria generale e irregolarità. L’accuratezza della descrizione del tracciato è stata verificata confrontando le accelerazioni laterali e verticali dei carrelli calcolate con una simulazione di marcia con quelle corrispondenti registrate nella prova sperimentale. A questo scopo, è stato definito un indice di confronto tra i segnali, basato sul concetto di cross-correlazione. Successivamente, sono stati simulati i test del comfort e le accelerazioni di cassa sono state confrontate utilizzando la stessa tecnica. Infine, gli indici di comfort medio sono stati calcolati sia con i risultati della simulazione che della prova. Il lavoro dimostra che un accurato processo di modellazione, quindi un’accurata descrizione della flessibilità dei corpi e dell’interazione del sistema con l’ambiente, conducono ad ottimi risultati circa le accelerazioni di cassa e, quindi, gli indici di comfort derivati.

Mostra/Nascondi contenuto.
7 Sommario In questo lavoro, viene affrontato il problema della dinamica multi-corpo di un veicolo ferroviario e viene dimostrata l‟attendibilità di tale analisi attraverso una validazione sperimentale, ossia il confronto tra le accelerazioni del veicolo registrate durante le prove di marcia e quelle calcolate per mezzo di simulazioni. Per fare ciò, è stato sviluppato il “Multi-body System” del veicolo con corpi flessibili integrati, usando il software SIMPACK, e sono state ricreate le condizioni di prova. La descrizione dei corpi flessibili è stata validata utilizzando una procedura analitica, basata sul criterio della “Normalized Check Orthogonality”. Inoltre, il tracciato di prova è stato implementato nel modello, in termini di geometria generale e irregolarità. L‟accuratezza della descrizione del tracciato è stata verificata confrontando le accelerazioni laterali e verticali dei carrelli calcolate con una simulazione di marcia con quelle corrispondenti registrate nella prova sperimentale. A questo scopo, è stato definito un indice di confronto tra i segnali, basato sul concetto di cross-correlazione. Successivamente, sono stati simulati i test del comfort e le accelerazioni di cassa sono state confrontate utilizzando la stessa tecnica. Infine, gli indici di comfort medio sono stati calcolati sia con i risultati della simulazione che della prova. Il lavoro dimostra che un accurato processo di modellazione, quindi un‟accurata descrizione della flessibilità dei corpi e dell‟interazione del sistema con l‟ambiente, conducono ad ottimi risultati circa le accelerazioni di cassa e, quindi, gli indici di comfort derivati.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Massimiliano Bianchini Contatta »

Composta da 185 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 162 click dal 10/02/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.